Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 1 ottobre 2020 (873) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Futbol – Storie di calcio
» l Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca
» Cena a sostegno della Mongolfiera
» Ambrogio Maestri canta per i bambini del Perù
» La Gardenia di AISM
» Le Caciotte della solidarietà
» “Odeon senza Barriere”
» "Luca per non perdersi nel tempo"
» Nail Art per il Naso Rosso...
» Amatriciana Solidale – Rotaract for Amatrice
» 12^ Giornata del Naso Rosso
» Festa di Pentecoste per il Togo
» Un Mercatino per le vittime della violenza
» Mercatino benefico Orfanotrofio Hisani
» Incontrare l'altro
» Ticinum Gospel Choir e Sherrita Duran per Aism
» ... e 20: bentornato Mercatino!
» È primavera.. arriva il Mercatino di Tdh
» A Lungavilla una domenica di solidarietà
» A Voice For The World

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 12146 del 24 gennaio 2014 (5817) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Otto Topi in Cucina (Per non dir della Cina)
Otto Topi in Cucina (Per non dir della Cina)
Continua la collaborazione tra il Gruppo di Volontari Pavesi di Terre des Hommes Italia e il laboratorio teatrale In Scena Veritas, dando vita allo spettacolo Otto Topi in Cucina (Per non dir della Cina) chi ha paura de Le Gran Miaò?
 
Questo spettacolo, adatto a tutti ma certamente pensato per un pubblico fra i 6 e i 10 anni, porta in scena, domenica prossima al teatro di Cava Manara, la divertente storia di un gruppo di topolini che, per paura del gatto, accettano di eleggere capo il più forte fra loro e riconquistano democrazia e libertà grazie alla capacità di leggere storie, di sognare e di pensare con la propria testa.
 
In una grande casa vive felice una famiglia di topolini. Quando la pendola batte le ore e i giganti umani sono andati a dormire, i topolini escono dalla loro tana e scorrazzano per tutta la cucina alla ricerca di qualcosa da sgranocchiare e di qualche nuovo gioco da fare.
Il tempo trascorre regolare e tranquillo, ma una brutta notte la più piccola fra loro si accorge che la finestra è rimasta aperta... E se fosse entrato Le Gran Miaò, il grande e temibile gatto tigrato con la bocca piena di denti e le zampe piene di artigli?
 
Per fortuna è solo un topolino cinese giunto da molto lontano, ma la paura è così tanta che Baldo il forzuto, sobillato dal perfido consigliere Sibilio, si impone come Boss con la scusa di proteggere la comunità da ogni pericolo.
La sicurezza costa molto cara: inizia un’era di fatica e di sopraffazione, in cui i più deboli devono ubbidire agli ordini dei più forti e in cui chi è diverso, come la topolina bianca Blanche, diventa un “intruso”.
Isolata dalla comunità Blanche trova un Abbecedario e impara a leggere. La fatica è tanta, per i poveri topolini, la fame è ancor di più e leggere delle storie fa capire molte cose... Un giorno in cucina appare un appetitoso pezzo di formaggio... Riusciranno i bravi topolini a liberarsi dai prepotenti?
 
L’ingresso sarà a offerta e l'intero ricavato andrà alla campagna InDifesa per garantire a tutte le bambine del mondo istruzione, salute, protezione dalla violenza e dagli abusi.
 
Con InDifesa, lanciata in occasione della prima Giornata ONU delle Bambine (11 ottobre 2012) Terre des Hommes ha messo al centro del proprio intervento la promozione dei diritti delle bambine nel mondo, con interventi volti a prevenire e contrastare molte delle forme di violenza e discriminazione che le vedono vittime, ma anche a dare risultati concreti per rompere il ciclo della povertà e offrire migliori opportunità di vita a migliaia di bambine e ragazze.
In particolare la Campagna ha permesso di finanziare progetti a favore delle “bambine schiave domestiche” del Perù, delle “spose bambine” del Bangladesh, delle “mamme bambine” della Costa d’Avorio, delle “bambine salvate dall’infanticidio” dell’India.
 
 Informazioni 
Dove: Teatro A. Rossi - p.zza Vittorio Emanuele, 7 Cava Manara 
Quando: domenica 2 febbraio, ore 16.00
Per informazioni: gruppo di volontari pavese, tel. 347 7550679, gruppopavia@tdhitaly.org
Ingresso: a offerta
 
 
Pavia, 24/01/2014 (12146)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool