Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 14 aprile 2021 (433) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 12137 del 20 gennaio 2014 (2711) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Teresina e le sorprese dell'altro mondo
Teresina e le sorprese dell'altro mondo
Dopo il successo della commedia Teresina e la supervincita, andata in scena nella passata stagione, i Vernaulin tornano al Teatro della Luce di Borgarello con la loro ultimissima produzione dal titolo: Teresina e le sorprese dell'altro mondo.
 
Si tratta di una nuovissima e divertentissima commedia che vedrà Teresa e tutta la sua strampalata famiglia alle prese con avventure... dell’altro mondo.
 
In scena: Zia Virginia - la zia - è Lucio Cova, Teresina - la matrona - è Angelo Gandini, Maria - l’amica - è Miriam Magnani, Miss Jury - la governante - è Adelaide Mazzolini, Candido- il precario - è Stefano Piccinni, Pierino - il consorte di Teresina - è Massimo Poluzzi, zia Carolina è Santo Sola.
 
La Compagnia dialettale Al Vernaulin nasce nel 2006 in occasione della Festa di Carnevale organizzata in Oratorio di San Pietro per allietare una serata in compagnia di bambini e genitori. Quella sera, Angelo e Miriam vestono i panni di Teresina e Maria esibendo un dialogo dove, le due comari, ironizzano su alcuni personaggi del Quartiere.
Nasce così l’idea di portare in scena “vera” una commedia e, nella rappresentazione la Teresina diventa nonna (dello stesso anno), si aggiungono nuovi interpreti: Massimo, Palmina, Lucio e Adelaide; si decide così di continuare l’avventura teatrale.
Nel corso dei mesi invernali la Compagnia Al Vernaulin lavora per Teresina va in vacanza (2007), con l’aggiunta di un nuovo personaggio: Teresio il nipote pestifero di Teresina interpretato da Santo.
La stagione 2008 apre con Teresina in luna di miele, dove gli strampalati eroi “tentano” di andare in viaggio di nozze. In Teresina e la pozione d’amore (2009), la protagonista si innamora perdutamente di un imbroglione; vi è un rimpasto di personaggi. Palmina, a nostro malincuore, lascia il gruppo; debutta Stefano.
Il titolo della commedia 2010 è Teresina e la supervincita, dove un’inaspettata vincita al Superenalotto crea scompiglio in famiglia. Nel 2011, Teresina e l’eroe di famiglia, racconta della bisbetica Maria che percepisce, ormai da molti anni, la pensione di reversibilità del suo defunto marito, ciò provoca in Teresa un’irrefrenabile invidia, mentre nel 2012 la compagnia propone la divertente commedia dal titolo: Teresina e la badante tuttofare.
La Compagnia riunisce, oltre ai commedianti, anche uno sparuto gruppo di volenterose persone che svolgono attività importantissime al fine della riuscita degli spettacoli. La sceneggiatura, le musiche, la scenografia, le luci, la regia sono tutte di propria produzione.
La Compagnia dialettale “Al Vernaulin” è un progetto della sezione Attività sociale del CRAL Ateneo Pavia.
 
 Informazioni 
Dove: Teatro della luce, via Principale, 22 - Borgarello
Quando: sabato 25 gennaio 2014, ore 21.00
Per informazioni e prenotazioni: tel. 342/7612433, e-mail: info@teatrodellaluce.it

 

 
 
Pavia, 20/01/2014 (12137)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool