Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 28 maggio 2017 (570) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Mei perdla che truvola
» Mi sun de chi
» Poker del Vernaulin a Borgarello
» “Teresina e l’eroe di famiglia”
» “Anima Broni - Lasarat torna nel suo Teatro”
» Locandiera, bellezza bronese
» Pignaseca e Pignaverda
» “Tut a Bron!” a vedere “Tut pr’una statua”
» Guarda in su… che al borla su!
» Tut a Bron!
» Vera vuz: prosa in dialetto al Tess
» “Ti ricordi quella sera di vent’anni fa..."
» Rassegna lomellina con GT San Martino
» San me un coran… e malà me al rud
» San Giuàn fa vèd l'ingàn - Amedeo dei Mille eroe per caso
» Troviamoci a teatro… 2012
» Ravioli in Broadway
» "A go nenca un pcà da purga’!”
» Tris di spettacoli
» Nuovi appuntamenti dialettali!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Kairos
» Bianco
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Vivere alla Grande
» Nonqui
» Robin Hood
» Una giuria di sole donne
» Marea
» L’Affare Vivaldi
» Il ratto dal serraglio per i bambini
» Giuseppe il Misericordioso
» Moda mia, anteprima all'Odeon
» The foam circus
» Mei perdla che truvola
» Perepepé: Veronica Sbergia e Max de Bernardi
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 12092 del 10 dicembre 2013 (2871) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Pensa ladar che tucc i roban
Pensa ladar che tucc i roban

Cosa hanno in comune la via Francigena, le elezioni di un sindaco (cornuto), un anello, il petrolio, amori travagliati e degli amministratori disonesti?

Questi sono solo alcuni degli “ingredienti” protagonisti della nuova esilarante commedia dialettale che il Gruppo Teatrale San Martino di Tromello porterà in scena, come da consuetudine, nelle sere di Natale e di Santo Stefano e nelle successive repliche di gennaio e febbraio.

Pensa ladar che tucc i roban, questo è il titolo dello spettacolo ancora una volta interamente ideato e scritto dai componenti della compagnia teatrale tromellese, conosciuta e apprezzata ormai da anni in tutta la Lomellina e non solo, che puntuale come sempre si presenta nelle festività natalizie per regalare al proprio affezionato e caloroso pubblico oltre due ore di sane risate e momenti di spensieratezza.

Ambientata ai giorni nostri, la vicenda di questa nuova commedia mette insieme tematiche di attualità ma anche “mondi lontani”, simpaticamente uniti insieme e guidati da un misterioso pellegrino stanziatosi a Tromello, quale 42esima tappa del celebre cammino di Sigerico.
Una girandola di strampalati personaggi e di situazioni davvero buffe movimenterà tutta la storia e garantirà dal primo all’ultimo minuto risate a crepapelle.

 
 Informazioni 
Dove: Teatro-Oratorio San Luigi di via Trieste
Quando: 25, 26 dicembre, 11, 18, e 25 gennaio, 1 e 8 febbraio
Le prenotazioni sono disponibili presso il Caffè della Torre di piazza Campegi (tel. 334/8683696)

 
 
Pavia, 10/12/2013 (12092)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti