Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 26 ottobre 2020 (198) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 12051 del 19 novembre 2013 (2823) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Paciàda Breriana
Paciàda Breriana

E’ dedicato a Gianni Brera, nel ricordo dei ventuno anni dalla scomparsa, l’evento culturale gastronomico “Paciàda Breriana”, che l’osteria La Piola di Casa Minchino ospiterà il prossimo 21 novembre.

La Pacciada (edito da Feltrinelli)  è il titolo di un libro memorabile, scritto nel 1973, da  Brera e Veronelli che interpretano i loro pezzi preferiti: vale a dire il mangiare e il bere.
Un titolo dialettale scelto dallo stesso Brera, per condurre il lettore in un affresco della grande abbuffata che si celebra nelle terre solcate dal Po, della magnata che non sacrifica la qualità alla quantità ma fonde tutto assieme con l’antica sapienza che, sotto ogni latitudine, fa si che ogni uomo sia (anche) ciò che mangia.

La manifestazione avrà inizio alle 19 con un aperitivo con salame di Varzi e gnocco fritto che accompagnerà la proiezione del Dvd  “I senza Brera”, a seguire Lino Veneroni presenterà il suo libro “Un uomo chiamato Gioànn… aneddoti breriani” che racconta attraverso le testimonianze di chi lo ha conosciuto davvero la figura umana, professionale, gastronomica di uno dei più grandi giornalisti e scrittori italiani.

Alle 20.00 tutti con le gambe sotto il tavolo perché ha inizio la Paciàda con un menù che valorizza i piatti tradizionali e semplici della bassa padana, in pieno spirito breriano: ravioli casalinghi al brasato, ragò cui vers (Casòla) con polenta, torta di mandorle varzese con zabaglione, vino bonarda OP e Moscato di Volpara.

 

 
 Informazioni 
Dove: Osteria La Piola, Loc. Casa Minchino, 1 - Ponte Nizza 
Quando: giovedì 21 novembre, ore 19.00
Contributo di partecipazione: euro 30,00

 

Paola Hotellier

Pavia, 19/11/2013 (12051)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool