Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 16 ottobre 2019 (254) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Harold
» Passeggiata naturalistica
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Corso base di acquarello naturalistico
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Piazza Fontana prima e dopo
» La Margherita di Adele
» Domenica di carta
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Ponta chi un’altra cadrega
» IT.A.CÀ
» Home: la zona d’ombra
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Musica e archeologia
» MathsJam

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Piazza Fontana prima e dopo
» Domenica di carta
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» Cristoforo Colombo a fumetti
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 12025 del 8 novembre 2013 (2552) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Teatro e musica
Teatro e musica
Un evento speciale per ricordare i 40 anni dall’inaugurazione del Collegio Universitario S. Caterina avvenuta il 15 novembre 1973. 

Quarant’anni dopo è in programma una rassegna di letture di lettere cateriniane affidate alla voce e all'interpretazione di Pamela Villoresi.
Si terrà inoltre una presentazione di brani scelti dall'opera lirica Santa Caterina da Siena scritta nel 1939 dal compositore Sante Zanon su libretto di Carlo Dozzo. Gli interpreti sono alcuni allievi dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Franco Vittadini, guidati dalla loro insegnante Doina Dinu e accompagnati al pianoforte da Paola Barbieri.
 
Pamela Villoresi è uno dei volti femminili più noti del teatro italiano, debutta nel 1970, all’età di tredici anni. Viene chiamata da Giorgio Strehler con cui lavora per Il campiello di Goldoni al Piccolo Teatro di Milano. Da quel momento inizia una affermata carriera come attrice strehleriana (Arlecchino servitore di due padroni, Temporale, Minna von Barnheim, Baruffe chiozzotte, L’isola degli schiavi, Le utopie di Marivaux), lavorando anche per il cinema.
 
 Informazioni 
Quando: venerdì 15 novembre alle ore 21.00
Dove: presso la Chiesa di Santa Maria del Carmine, Pavia
 
 
Pavia, 08/11/2013 (12025)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool