Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 17 novembre 2019 (274) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Duo violino e violoncello
» Un letto da favola
» La Giornata Mondiale del Diabete
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Cartastorie
» I futuristi alla Guerra
» Festival del Sorriso
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Harold
» Cori per il Togo
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Un oceano di silenzio
» La grande bellezza dei libri
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Looking for Monna Lisa
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
» La grande bellezza dei libri
» Un oceano di silenzio
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 12013 del 31 ottobre 2013 (3699) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Conversazioni Pavesi
Conversazioni Pavesi

Prendono il via le Conversazioni pavesi, organizzate dall'Associazione Pavia Città Internazionale dei Saperi, ovvero una serie di appuntamenti durante i quali uno o più personaggi del mondo della cultura, della scienza, dell'arte (declinata nelle sue molteplici forme) e dello sport intratterranno il pubblico con una "conversazione" appassionante e partecipata.

Ben lontane dalle lezioni frontali e dalle interviste, le Conversazioni pavesi si propongono piuttosto come delle chiacchierate, dei dialoghi intorno a un tema prestabilito.
Fil rouge dei diversi appuntamenti è "la bellezza" e ovviamente il suo opposto, "la bruttezza", senza la quale la prima (in un senso filosoficamente eracliteo) non potrebbe nemmeno pensare di esistere.

La bellezza e la bruttezza del mondo (fisico e metafisico), di un corpo, di un'opera d'arte, di una parola, di una poesia, di una ricetta, di un esperimento, di un film, di uno sport, di una musica e di una canzone: le Conversazioni pavesi cercano di cogliere il senso profondo, la metà oscura, l'altra faccia della luna. E lo fanno da diversi punti di vista, a volte simili tra loro, in altri casi diametralmente opposti.Poi, come tasselli di un mosaico, si ricompongono per scattare una panoramica il più dettagliata possibile su un argomento che, facile da cogliere coi sensi, è altrettanto difficile da esprimere a parole.

Queste Conversazioni sono la continuazione di Pavia come Città Internazionale dei Saperi - dichiara il Vicesindaco, Assessore alla Cultura, Turismo e Marketing territoriale Matteo Mognaschi -, in grado di attirare nomi di caratura internazionale a discutere sulla bellezza, tema questo già ampiamente sviluppato nella programmazione estiva di Cinema sotto le Stelle, con grande successo di pubblico.  

I primi cinque incontri sono fissati in calendario per novembre e dicembre 2013, il giovedì alle ore 18, e le location, di volta in volta differenti, sono simboli della cultura e della bellezza architettonica di Pavia.

Si comincia giovedì 7 novembre al Ridotto del Teatro Fraschini con il poeta, anglista Tomaso Kemeny, che converserà con la filosofa e accademica Silvana Borutti, e si prosegue il 14 novembre nella Sala del Camino del Broletto con il genetista Edoardo Boncinelli, a tu per tu con lo storico della medicina Paolo Mazzarello. Il 5 dicembre toccherà all'ex pallavolista e attuale conduttore televisivo Andrea Zorzi, che dialogherà con il giornalista sportivo Fabio Tavelli nella Sala Conferenze del Broletto. A chiudere l'anno, e la prima serie di Conversazioni, sarà l'accademico e filosofo Salvatore Natoli, propugnatore del neopaganesimo, protagonista il 12 dicembre con il filosofo, docente di gnoseologia Luca Vanzago, nell'Aula Magna dell'Università degli Studi di Pavia. 

 
 Informazioni 
Quando: giovedì 7, 14 novembre, 5 e 12 dicembre, ore 18.00
Ingresso: libero, fino ad esaurimento posti.

 
 
Pavia, 31/10/2013 (12013)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool