Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 21 agosto 2017 (402) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival Borghi&Valli 2017
» Festival di Natale
» Cori di Borghi&Valli
» Highscore Festival 2016
» Il week di B&V
» Festival Borghi&Valli 2016
» Note di fisarmonica al Festival Viaggi
» Le voci di domani
» Recital lirico per Viaggi
» Una lunga estate con il Festival Borghi e Valli
» Omaggio alle dive del Cinema Italiano
» Festival Ultrapadum - prima!
» 3° Cambiamo Music Festival
» Sugar Pie & The Candyman a Villanterio
» Borghi&Valli: una settimana di appuntamenti!
» Daniele Ronda & Folklub
» Ad Up-to-Penice il Trio di Ola Kvernberg
» Al via la XX edizione di Ultrapadum
» Jazz meets Classic
» Confronto tra generazioni al Festival dei Diritti

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Arie d’Opera al Castello
» Un, due, tre... Shakespeare
» In...tolleranza zero
» Che sarà? Bo!
» Silent Party a Pavia
» Due Divine al Malaspina
» Cinema sotto le stelle: Wichtig ist... / l'importante è...
» Idiots
» Video Slam 2017
» Kairos
» Bianco
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Vivere alla Grande
» Nonqui
» Robin Hood
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 11980 del 15 ottobre 2013 (2378) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Festivalino al via le audizioni
Festivalino al via le audizioni
A cavallo tra gli anni sessanta e gli anni ottanta è stata una delle manifestazioni più attese e popolari di Broni. Stiamo parlando del Festival dei Bambini, una sorta di “Zecchino d’oro” locale, ideato nel 1964 da Franco Mezzadra - autore, regista, uomo impegnato in molteplici attività per la promozione sociale e culturale del suo paese – con accanto personaggi del calibro di Lasarat, Marco Mossolani, Cinzio Baldin e molti altri.
 
Il Festivalino – così era chiamata la rassegna canora – è andato in scena ininterrottamente dal 1964 al 1983 ed ha visto sul palcoscenico del teatro Carbonetti moltissimi bambini di Broni cimentarsi nell’arte del canto. Non c’era, come in tante trasmissioni televisive di oggi il desiderio di diventare famosi (nessuno lo è diventato!), ma solo la voglia di divertirsi, di partecipare ad un gioco che aveva come protagonisti assoluti la musica e i bambini.
 
Nel 2006, a venticinque anni dalla prematura scomparsa di patron Mezzadra, nel teatro dell’oratorio di Broni si è svolta un’edizione speciale del Festivalino.
Ed ora, complice la rinascita del teatro Carbonetti  con un mese di eventi per la riapertura che hanno riscosso un grande successo, si sta lavorando per riproporre nel 2014, a sessant’anni esatti dalla prima edizione, in occasione delle feste di Carnevale, il nuovo “Festival dei bimbi”.
Ad organizzarlo Eleonora Compagnoni e Eleonora Stavar, con i maestri di musica Vanni Zunardi e Maicol Troni.

Le iscrizioni sono già aperte e mercoledì 23 ottobre ci si potrà recare presso la sede del Complesso Bandistico Bronese a Villa Nuova Italia in piazza Vittorio Veneto a Broni dalle ore 14 alle ore 21. Poi si terranno le audizioni e i bambini saranno selezionati e suddivisi in tre categorie: “Baby” dai 5 ai 10 anni, “Junior” dagli 11 ai 13 anni e “Senior” dai 14 ai 16 anni.
 
 Informazioni 
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alle organizzatrici ai numeri 338/3657326 e 334/5346488.

 
 
Pavia, 15/10/2013 (11980)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti