Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 22 marzo 2019 (328) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» I pro e i contro del VAR
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Giornate FAI di Primavera
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» Incontro con Paolo Rumiz
» L'estetica del vero
» La Luna Nuova
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Verso il bosco”
» Non erano eroi ma giornalisti. La libertà di informare oggi
» L’origine dell’uomo secondo Edoardo Boncinelli - RINVIATO
» In viaggio verso lo spazio con Roberto Battiston
» Cioccovillage
» Enrica, che spettacolo di formica
» Dottore c'ho la vagina pectoris!!!
» Primavera al Bosco Negri
» Non siamo in pericolo
» Sudario Brando: Live painting

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Bentornata Primavera!
» Giornate FAI di Primavera
» Ultimo respiro
» Visita alla chiesa di San Francesco
» Violetta e le altre...
» Sulle tracce di Bernardino a Pavia
» Alla scoperta di Carlo Forlanini
» Sotto la Cupola
» Cena di frontiera
» Pavia in guerra
» Visita al Museo di Archeologia
» Uno:Uno Kids: l'album fotografico di Maria Cozzi
» Storie e ricordi di Grandi Guerre
» Nuova sezione permanente: la 'Sala del collezionista. Grafica e arti minori'
» Natale al Broletto
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 11966 del 10 ottobre 2013 (2819) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I misteri del castello. Una notte con Pietro Dal Verme
I misteri del castello. Una notte con Pietro Dal Verme

Dalle leggende, agli strani avvenimenti, alle indagini dei ricercatori del paranormale, immergetevi per una notte dei misteri che popolano il Castello di Zavattarello, legati a un ormai celebre assassinio.

Si narra che Pietro Dal Verme, avvelenato dalla sua seconda moglie Chiara Sforza il 17 ottobre 1485, sia la presenza che aleggia nelle sale del suo antico maniero. Diversi fatti inspiegabili hanno avuto luogo all'interno del castello nel corso della sua lunga storia: proprio a partire da questi, il gruppo di ricercatori del paranormale "hesperya" ha intrapreso indagini di tipo scientifico per saperne di più.

I risultati di queste indagini verranno presentati al pubblico insieme con i metodi e gli strumenti di lavoro della crew di "hesperya", che mostrerà le registrazioni video e audio raccolte durante i sopralluoghi al castello di Zavattarello e le successive analisi dei dati.

A seguire, gli intervenuti potranno partecipare a un apericena a buffet a base di prodotti tipici locali, accompagnati da spettacoli di magia e illusionismo a cura dell'Associazione Culturale Iannà Tampé.
Nel corso della serata, i visitatori verranno condotti in uno speciale tour del mistero all'interno delle sale del castello, per scoprire i luoghi protagonisti della leggenda e dei misteriosi avvenimenti ad essa collegati. Non una visita guidata del tipo consueto, per raccontare vicende storiche e ammirare l'architettura della rocca millenaria, ma un viaggio per conoscerne il lato più misterioso e oscuro.

E, a concludere l'evento, una notte di musica nelle sale del castello.

 
 Informazioni 
Dove: Castello di Zavattarello
Quando: sabato 19 ottobre, dalle ore 17.30
Partecipazione: la presentazione delle indagini di hesperya è libera e gratuita.
Apericena 6 euro, apericena + tour del mistero10 euro 

 
 
Pavia, 10/10/2013 (11966)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool