Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 15 settembre 2019 (217) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Colore e tempo
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.
» Mostra illustrazioni e fumetti di LUCIOP

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» Il romanzo di Baslot
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Prima che le foglie cadano
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Presentazione inutile
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 11936 del 26 settembre 2013 (4329) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Pavia dedica una mostra a Brera
Pavia dedica una mostra a Brera

La (dis)informazione sportiva.  In ricordo di Gianni Brera.  Ritagli cronache immagini di sport nella storia del Novecento è il titolo della mostra, promossa dalla Fondazione “Maria Corti" e dall’Università di Pavia in collaborazione con la Biblioteca Universitaria di Pavia, dedicata al giornalista Gianni Brera.

L’esposizione vuole far riflettere sulle vicende dello sport, con i suoi entusiasmi, seduzioni e delusioni, inseriti nella nostra storia sociale, in un periodo che va dalla fine della dittatura al (non avvertito) declino delle illusioni di progresso.
Il filo della scrittura breriana, dalla “Gazzetta dello sport”, e prima, a “Il Giorno” a “La Repubblica” consente di intrecciare e gerarchizzare le cronache della comunicazione e dell’interpretazione del fatto sportivo, nel contesto della normalità e dell’eccezionalità degli eventi politici che segnano il secondo Novecento.

Le Olimpiadi, i Campionati del mondo, gli Europei, il Giro e il Tour, diventano, all’indomani della seconda guerra mondiale, campo di prova di superiorità ‘ideologica’ nell’ambito della Guerra fredda, per passare progressivamente, sopravvivendo anzi rafforzandosi tra crisi sociali e riforme, a spettacolo ineliminabile della civiltà dei consumi. La storia sportiva di quel periodo raccontata da Brera e da altri, si intreccia con i fatti avvenuti in quegli anni nel mondo: sarà questo il filo conduttore della mostra.

Gianni Brera ha saputo interpretare, come nessuno, l’occasione di salvezza e di grandezza che, in tempi difficili, lo sport ha rappresentato per chi era destinato alla normalità routinaria, al lavoro dei campi, delle officine, delle scrivanie, rispettando tutti, mitizzandone alcuni, traducendo la cifra tecnica degli atleti in inimitabile cifra stilistica.

In mostra sono anche esposti alcuni quadri di Antonio Belli dedicati a Gianni Brera, che fanno parte della collezione della Banca di Credito Cooperativo di Borghetto Lodigiano e della Banca Centro Padana, sponsor dell’iniziativa.
In occasione dell’inaugurazione sarà presentato il volume Il tempo sperperato, nel ricordo di Gianni Brera a cura di Angelo Stella con la collaborazione di Gianfranca Lavezzi e Giuseppe Polimeni.

 
 Informazioni 
Dove: Salone Teresiano Biblioteca Universitaria Strada Nuova, 65 – Pavia
Quando: dal 28 settembre al 31 dicembre 2013
Orari: lunedì-venerdì 8.30-18.30 Sabato 8.30-13.30 
Ingresso: libero 
Inaugurazione: sabato 28 settembre ore 11.00

 
 
Pavia, 26/09/2013 (11936)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool