Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 24 febbraio 2020 (564) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» Orchidee in Oltre
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Sentiero dei Castellani
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'Università
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 11897 del 9 settembre 2013 (4538) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Celti in Oltrepò
Celti in Oltrepò
Calyx associazione ricreativa culturale propone, per domenica prossima, una nuova passeggiata golosa in Oltrepò.
 
L’escursione, con visite guidate e degustazione finale di vini e prodotti tipici dell’Oltrepò Pavese, porterà alla scoperta di due pittoresche località fondate dai Celti: il borgo medievale di Fortunago ed il vicino castello di Stefanago, splendido maniero medievale situato in posizione panoramica su uno sperone affacciato sulla valle del Coppa che oggi ospita il resort e le cantine di un famoso produttore di vini locali.
 
Il ritrovo è previsto a Fortunago davanti alla fontana di San Ponzo, leggendaria sorgente d’acqua potabile, posta nell’ampio piazzale posto ai piedi del borgo antico.
Da qui, in compagnia di esperti locali si risaliranno le viuzze del grazioso paesino dalle case in pietra, legato sia per aspetto che per antiche storie popolari alla lontana Provenza. Una volta raggiunta la sommità del colle, al quale la tradizione vuole far risalire il nucleo preromano della località, si visiterà la cinquecentesca chiesa di San Giorgio per poi ridiscendere a valle lungo il sentiero dei vecchi bastioni.
 
Durante il cammino si scopriranno molte curiosità sulla popolazione dei Celti e le influenze che la loro cultura ha lasciato nelle tradizioni del nostro territorio.

Le attività proseguiranno con una facile passeggiata di circa 2 km fino al castello di Stefanago. Questa possente rocca, oltre che ai suoi vini, deve la fama al fatto di aver fatto da sfondo alla tragica storia d’amore narrata da Defendente Sacchi nel suo romanzo storico La pianta dei sospiri, vero e proprio best-seller di metà Ottocento. Al castello sarà possibile effettuare la visita della parte padronale normalmente chiusa al pubblico e salire sulla torre dalla quale si gode una vista mozzafiato sulle colline circostanti fino alle più alte vette appenniniche dell’Oltrepò Pavese.
 
Le attività proseguiranno presso l’enoteca del Castello con la degustazione di un tagliere a base di formaggi e salumi locali accompagnati da assaggi dei vini DOC prodotti con agricoltura biologica nella tenuta del Castello.

Il ritorno a Fortunago dovrà essere effettuato a piedi in maniera autonoma in quanto i servizi di guida si concluderanno con la visita degli interni del castello.
 
 Informazioni 
Dove: a Fortunago davanti alla fontana di San Ponzo
Quando: domenica 15 settembre 2013, ritrovo ore 9.30
Partecipazione: prenotazione obbligatoria entro venerdì 13
Per informazioni e prenotazioni: Calyx, e-mail: calyx_pv@alice.it, tel. 347/5894890 oppure 349/5567762
 
 
Pavia, 09/09/2013 (11897)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool