Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 26 settembre 2020 (961) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Macadam: Latitudine incrociate
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Nat Soul Band: Not so bad
» Far Out
» Ho sbagliato secolo
» Shag’s Airport
» Blues, Blues e ancora Blues
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie
» "Tutti Pazzi per Marco Pazzi"

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 11803 del 1 luglio 2013 (5510) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Accordiamoci
Accordiamoci
Nuovo album per Roberto Durkovic e i suoi Fantasisti del Metrò; o meglio, i figli dei Fantasisti perché nell’alternarsi continuo di musicisti “da strada” in questa formazione, siamo ormai arrivati alla nuova generazioni di giovani.
 
Nel nuovo album compaiono, oltre a Durkovic stesso (chitarra, voce), Massimiliano Alloisio (chitarra) e Luigi Scuri (batteria e percussioni), noti musicisti pavesi, e Adrian Dumitru (chitarra), Nadio Marenco (fisarmonica), Eduard Dumitru (violino), Juke Dumitru (voce) e il grande jazzista Paolo Tomelleri al clarino.
 
Il nuovo album Accordiamoci raccoglie undici pezzi molto diversi tra loro, i testi sono tutti di Durkovic ad eccezione di due: Domani, di Pino Stillo, e Cristallo di Ghiaccio firmata da Rossana Pessione.
 
Il titolo non ha un significato puramente musicale, ma contiene un’esortazione a trovare una via comune tra le varie etnie che ormai compongono il tessuto sociale di questo mondo contemporaneo.
Accordiamoci è un album contaminato da sonorità Tzigane, Folk, Jazz, Tango, Bossa, in cui c’è un ritorno ad atmosfere più cantautorali che riportano ai primi album di Durkovic.
 
Intendiamoci: non è un passo indietro, ma solo un recupero di certe modalità temporaneamente abbandonate in favore dell’irruenza della musica gitana la quale, per altro, continua ad essere il tessuto connettivo delle sue canzoni, ma in maniera più lieve e più integrata con le altre influenze.
In questo senso Roberto ha raggiunto una sorta di “quadratura del cerchio” offrendo un amalgama bilanciato del suo mondo musicale.
 
Affascinante ed intima Blu Notte, a prova che le piccole vicende personali possono convivere, nello stesso disco, con temi più grandi ed alti come in Cieli di Pace o la stessa Accordiamoci.
Quasi inutile sottolineare che, ancora una volta, la base strumentale sia ricca e coinvolgente, diversa da qualsiasi altra offerta che il mercato discografico attuale possa proporre.
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 01/07/2013 (11803)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool