Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 21 agosto 2017 (434) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival Borghi&Valli 2017
» Festival di Natale
» Cori di Borghi&Valli
» Highscore Festival 2016
» Il week di B&V
» Festival Borghi&Valli 2016
» Note di fisarmonica al Festival Viaggi
» Le voci di domani
» Recital lirico per Viaggi
» Festivalino al via le audizioni
» Omaggio alle dive del Cinema Italiano
» Una lunga estate con il Festival Borghi e Valli
» 3° Cambiamo Music Festival
» Sugar Pie & The Candyman a Villanterio
» Borghi&Valli: una settimana di appuntamenti!
» Daniele Ronda & Folklub
» Ad Up-to-Penice il Trio di Ola Kvernberg
» Al via la XX edizione di Ultrapadum
» Jazz meets Classic
» Confronto tra generazioni al Festival dei Diritti

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Arie d’Opera al Castello
» Un, due, tre... Shakespeare
» In...tolleranza zero
» Che sarà? Bo!
» Silent Party a Pavia
» Due Divine al Malaspina
» Cinema sotto le stelle: Wichtig ist... / l'importante è...
» Idiots
» Video Slam 2017
» Kairos
» Bianco
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Vivere alla Grande
» Nonqui
» Robin Hood
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 11768 del 14 giugno 2013 (3152) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Festival Ultrapadum - prima!
Festival Ultrapadum - prima!
Toccherà a Il Trovatore, capolavoro di Giuseppe Verdi (di cui quest’anno si celebra il bicentenario della nascita) a dare il via al Festival Ultrapadum, affermata formula di concerti sotto le stelle nella provincia di Pavia, in alcuni tra i borghi più belli d’Italia. Una rassegna quella diretta da Angiolina Sensale che ci accompagnerà per tutta l’estate e un pezzetto di autunno.
 
Fil rouge dei 33 appuntamenti estivi di questa ventunesima edizione la riscoperta della Via Francigena: il pellegrinaggio come ricerca spirituale e viaggio dentro se stessi con la complicità della musica in tutte le sue declinazioni.
Il territorio sarà ancora una volta tra i protagonisti: l’Oltrepò Pavese, la Lomellina e un paio di trasferte nel Milanese e nell’Alessandrino all’insegna dell’arte e della bellezza in una rassegna coniuga la passione per le arti alla promozione del turismo in una zona ricca di cultura, fascino ed attrattive, siti di interesse storico-paesaggistico ed architettonico e tipicità enogastronomiche.
Tra le new entry del circuito di quest’anno la suggestiva  Abbazia di Morimondo (Mi), Villa Cappa Pietra a Palestro, Villa San Pietro a Nazzano in quel di Rivanazzano Terme, il Molino secentesco di Pozzol del Groppo (Al) e Stradella. Stradella ospiterà non solo la chiusura del Festival il 10 Novembre (al Teatro Sociale con la finale del Concorso Lirico Internazionale Alfredo Giacomotti) ma anche un concerto in Duomo il 14 Settembre che vedrà protagonista la magia del suono di un organo Serassi Opus 544 di più di 2300 canne, restaurato di recente e risalente alla fine del Settecento.
 
L’edizione 2013 si annuncia come una delle più complete degli ultimi anni in relazione alla programmazione musicale che davvero spazia attraverso tutti i generi: un’opera (il Trovatore), un’operetta (Cin Ci là), due concorsi internazionali di canto, due prestigiosi gruppi americani (Coro di Miami e Chicago Orchestra), una compagine di 120 elementi a Montecalvo Versiggia diretti da Patrizia Bernelich, prima direttore d’orchestra donna ospite del festival in 21 anni di storia.
A Pavia il compito di ospitare il debutto e celebrare il bicentenario Verdiano il prossimo 18 Giugno al Teatro Fraschini con Il Trovatore. Evento, questo, il cui ricavato andrà al Gruppo Femminile della Croce Rossa Pavese.
E Verdi sarà al centro di molti dei concerti della rassegna: non solo il Gran Gala di Montecalvo Versiggia (24 Agosto) ma anche i concerti lirico-sinfonici di Broni (13 Luglio) e Oliva Gessi (28 Luglio) e la cena verdiana al secentesco Molino di Pozzol del Groppo, dove la lirica incontrerà la danza contemporanea (12 Luglio). Il Maestro di Busseto si confronterà inoltre con Richard Wagner (il 2013 celebra infatti anche il bicentenario della nascita del compositore tedesco) sabato 10 agosto in piazza Vittoria a Pavia con l’Orchestra di Fiati del Liceo Rosmini diretta da Andrea Loss.
 
 
Consulta il programma completo.

 Informazioni 
Dove: Teatro Fraschini, c.so Strada Nuova - Pavia
Quando: mercoledì 18 giugno 2013, ore 21.00

 
 
Pavia, 14/06/2013 (11768)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti