Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 18 novembre 2019 (475) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 11694 del 10 maggio 2013 (4695) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Neuroscienze in caricatura....
Neuroscienze in caricatura....
L’iniziativa “Il sorriso della Mente, la caricatura nella storia delle neuroscienze”, curata da Lorenzo Lorusso ed Elisa Fazzi, vuole documentare, in un’ottica originale, lo sviluppo storico delle Neuroscienze e la loro divulgazione presso il pubblico.
 
La caricatura, genere artistico considerato ingiustamente minore, fu parte integrante dell’esperienza professionale di famosi artisti come Leonardo, Michelangelo e Dürer e può essere considerata una fonte storica perché descrive episodi o personaggi e racconta eventi culturali, compresi quelli scientifici, che si sono succeduti nei secoli.

Una storia delle Neuroscienze tramite l’uso di immagini caricaturali ha un valore culturale e scientifico. Questi disegni hanno avuto un ruolo nella diffusione delle idee o teorie sulla mente, permettendo di informare professionisti e inesperti sulle controversie della scienza e della medicina.
 
L’osservazione di queste opere d’arte permette oggi di comprendere come le nuove scoperte scientifiche e mediche fossero diffuse a un pubblico di lettori in attesa di comprendere tali innovazioni e le influenze sulla società.

Dal punto di vista scientifico i disegni caricaturali sviluppano la capacità di saper individuare situazioni e personaggi attraverso i dettagli esagerati: i particolari abnormi o grotteschi attirano la nostra attenzione e potenziano la nostra memoria.
 
 
 Informazioni 
Dove:  Residenza Universitaria Biomedica del Collegio S. Caterina,Via Giulotto, 12, presso il polo universitario Cravino, Pavia
Quando: dal 16 maggio fino al 6 giugno 2013
Orari: lunedì-venerdì ore 9.00-12.00 / 15.00-18.00; sabato ore 10.00-12.00; domenica ore 15.00-18.00
Ingresso: libero
 
 
Pavia, 10/05/2013 (11694)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool