Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 15 dicembre 2019 (138) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Tracce
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» A tu per tu con l’antico Egitto
» Loggetta Sforzesca
» Kosmos - nuovo polo museale dell'Università di Pavia
» A tu per tu con Atleti e Veneri
» 117 Visite Guidate al Museo della Certosa di Pavia
» Dai fondi oro ai leonardeschi
» Andiamo in cripta
» I giorni di Ugo Foscolo a Pavia
» Serate d'estate in Castello

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Tracce
» IT.A.CÀ
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 11657 del 18 aprile 2013 (4442) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Conoscere San Michele
Conoscere San Michele
L’Associazione “Il Bel San Michele”, in collaborazione con il Comune di Pavia e con le guide della cooperativa Progetti, offre al pubblico due possibilità di approfondire la conoscenza della basilica di San Michele di Pavia.
 
Domenica pomeriggio sarà possibile partecipare alla visita guidata I segni di Maria in San Michele, che condurrà alla scoperta di affreschi, pale d’altare e statue, raffiguranti la Vergine, come ad esempio la bellissima statua lignea della Madonna del Rosario o il rilievo dell’Annunciazione sul lato meridionale della chiesa.
 
La visita successiva Uomini, santi e sirene di arenaria, in calendario per domenica 5 maggio, sarà, invece, dedicata alla scultura in San Michele: dal materiale – la bionda pietra arenaria – alla questione della conservazione, dai soggetti al loro significato simbolico. Santi, mostri, chimere e scene di vita quotidiana ornano la facciata e i capitelli dell’interno insieme a scene bibliche, come in un libro illustrato denso di rimandi e insegnamenti sia per gli uomini del medioevo sia per noi uomini del XXI secolo.
 
La storia della basilica di San Michele di Pavia è nota: chiesa di fondazione longobarda riedificata nella prima metà del XII secolo, fu luogo delle incoronazioni dei re italici nel medioevo. Fulgido esempio di architettura romanica, conserva opere d’arte appartenenti a diverse epoche che vale la pena di mettere in luce singolarmente.
Questo si propongono le visite, offerte al pubblico dal Comune di Pavia, ideate dall’Associazione “Il Bel San Michele”, nata nel 2011 dietro iniziativa di un gruppo di cittadini per valorizzare il monumento.
 
 Informazioni 
Dove: ritrovo sul sagrato della chiesa di San Michele - Pavia
Quando: domenica 21 aprile e 5 maggio 2013, ore 15.30
Partecipazione: gratuita  
 
 
Pavia, 18/04/2013 (11657)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool