Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 22 ottobre 2018 (735) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Corso di acquarello naturalistico
» Creare la luce
» Corsi di teatro per bambini e ragazzi
» Birra fai da te
» Corso base di Escursionismo I Livello
» Bomboniere handmade
» Lavorare a maglia con le braccia
» Albero o presepe o...?
» I corsi di Oltreunpo'
» Tutto il buono della natura
» Giardini e balconi naturali
» Teatro Forum Cittadino 2015
» Corsi di teatro
» Bonsai, alla scoperta di un'antica arte
» Origami natalizi
» Biscotti fai da te
» Piccoli naturalisti si diventa!
» Benvenuto Bacco
» L'italiano della canzone
» La Giullarata

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il rischio di educare
» Il Morbo di Violetta: Carlo Forlanini e la prima vittoria sulla tubercolosi
» Tra il vento e la neve Storie di prigionieri italiani nella Grande Guerra Pavia
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» "Batticuore", la mostra di Antonio Pronostico
» Uno Stradivari al Castello Visconteo di Pavia
» Elliott Erwitt. Icons
» I manoscritti datati
» La Giustizia del Buonsenso
» Ma com'eri vestita?
» Come la Luna dal cannocchiale
» Maugeri In Arte. Mostra di Vittorio Valente
» Marcello Venturi. Seminario di studi
» Il Patrimonio ritrovato: pergamena scoperta in una legatura seicentesca
» Il Segreto di Majorana
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 11472 del 30 gennaio 2013 (3321) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Verso il Contemporaneo
Verso il Contemporaneo
Cosa portò Paul Cezanne a dipingere la Montagne Saint Victorie e ad aprire la strada al Cubismo?
Cosa ha spinto Kazimir Malevich ad andare verso la pittura astratta e a realizzare il Quadrato Bianco?
Come è giunto Marcel Duchamp a produrre Le Grand Verre il primo quadro su vetro della storia?
Come vanno lette Maiastra, il Volo, la Colonna senza fine di Constantin Brancusi?
 
La pop art è davvero un prodotto americano?
Perché alla prossima Biennale di Venezia, Francia e Germania, per la prima volta nella storia della Biennale, si scambieranno i loro Padiglioni Nazionali e non presenteranno alcun artista del loro paese?
 
Queste sono alcune delle domande alle quali verrà data risposta nel ciclo di incontri “Verso il Contemporaneo - Le opere, gli artisti, le storie, che hanno fatto l’arte contemporanea”, un corso di Storia dell’Arte Moderna e Contemporanea, organizzato e promosso dal Settore Cultura del Comune di Pavia.
 
A partire dal primo lunedì di febbraio, il corso prevede sei lezioni e a partecipazione gratuita.
 
 Informazioni 
Dove: Santa Maria Gualtieri, p.zza della Vittoria - Pavia
Quando: a partire da lunedì 4 febbraio 2013, ore 21.00
Partecipazione: libera e aperta a tutti.
Per informazioni: tel. 0382/1751066, mail aspettandolabiennale@gmail.com
 
 

Comunicato Stampa

Pavia, 30/01/2013 (11472)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool