Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 20 ottobre 2019 (278) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 11440 del 15 gennaio 2013 (2829) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I Sixties al Boschetto
I Sixties al Boschetto

Prima data del 2013 per il supergruppo dei Sixties.
Dopo un’estate densa di concerti e un autunno “contenuto”, si sa che l’inverno presenta maggiori problematiche per i concerti: sono rimasti ormai pochissimi locali in cui si fa musica dal vivo, e le condizioni metereologi che non invitano certo a compiere grandi viaggi per andare a suonare.

Però il Boschetto di Torre d’Isola, visto il successo della precedente serata autunnale, ha deciso di “bissare” il concerto e così, sabato sera, i Sixties si ripresentano con il repertorio rinnovato e il loro “viaggio” tra le canzoni degli anni del Beat Italiano; quella straordinaria stagione in cui grandi successi nazionali nascondevano, in realtà, delle “cover” spesso non dichiarate, di hit internazionali.
 
Chi prima chi poi, tutti ci sono cascati e hanno spacciato come proprie canzoni le versioni in italiano di successi stranieri.
I più furbi (come i Corvi, la Caselli, i Rokes, Gianni Morandi) hanno scelto canzoni di artisti che da noi erano praticamente sconosciuti; altri, platealmente, hanno solo preceduto di qualche mese la pubblicazione in Italia degli originali.
 
I Sixties si divertono, oltre a riproporre con la giusta grinta brani che erano stati sommersi dalla melassa del “revival”, anche nel ricercare le versioni originali di brani che quasi nessuno sa essere delle cover.
 
La formazione, che presenta come front-man l’inossidabile Gino Poma, si è consolidata sul line-up che vede Stefano Bergonzi alla chitarra solista, Claudio “Live” Menna nel suo nuovo ruolo di bassista, Mamo Loati alle tastiere, Marino Amici alla chitarra 12 corde acustica e alle percussioni, e Furio Sollazzi (ovvero il sottoscritto) alla batteria.
 
Come diceva una canzone dei Beatles “A splendid time is garanteed for all” (come dire: il divertimento è assicurato).
Vi aspetto sabato.
 
 Informazioni 
Dove: Boschetto, via Boschetto - Torre d’Isola
Quando: sabato 19 gennaio 2013

 

Furio Sollazzi

Pavia, 15/01/2013 (11440)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool