Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 20 novembre 2019 (201) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L’enoteca delle due ruote….
» Gallery Cafè, tutto nuovo in Borgo
» Apre a Stefanago il 500cc
» Osteria del Naviglio, locale storico con cucina tipica lombarda
» Una sorpresa chiamata La Roveda
» Il granaio della Certosa...
» Pomodoro sul Ticino...
» Bierhaus alla pavese...
» Il cupolone
» Trattoria Moncucca
» La Sosta
» Trattoria "Da Marzia"
» Ristorante Castello dei Templari
» Dalla Sardegna in tavola con furore
» L'Incontro
» Antica trattoria Ferrari
» Osteria della Malora
» Ustaria di Giügatòn
» Cioccolata alla pavese
» Trattoria Dal Gheo

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 114 del 2 giugno 2000 (4484) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Osteria del naviglio
Osteria del naviglio

Più di 450 proposte nella carta dei vini, un ambiente semplice ma estremamente "caldo", diviso tra la sala degustazione e il più raccolto e intimo ristorante (solo 20 coperti per una cucina di grande qualità con inconfondibili guizzi creativi).

E' questa la ricetta che ha portato al successo in soli cinque anni dall'apertura l'Osteria del Naviglio, più semplicemente conosciuta in città come "l'enoteca".

Patron storico Fabio Aguzzi, classe 1964, sommelier e pasticcere sopraffino, una disponibilità quieta e rilassante che lo rende un padrone di casa speciale e attento.

Da un paio d'anni gli si è affiancato Giovanni Dell'Oro, una specie di mago dei fornelli. Con il risultato che la parte della ristorazione è decollata ancor più vistosamente e la deliziosa saletta ristorante è sempre presa d'assalto (necessaria la prenotazione).

In sala degustazione il viavai è continuo dalle 20 alle 3 di notte: oltre alle proposte della carta, tutte le settimane viene preparata una selezione di 15 vini serviti a bicchiere. In più, volendo, si può mangiare qualcosa di veloce: torte salate, una scelta ottima di formaggi, salumi, alcuni primi piatti e i famosi dolci di Fabio Aguzzi.

Il tutto per una clientela estremamente variegata ed eterogenea: sommelier e veri esperti ed appassionati del settore, ma anche autodidatti alle prime armi e "curiosi" del vino, anche molto giovani, guidati e consigliati nelle scelte con passione e competenza.

E se c'è un merito di questo locale è proprio quello di aver infranto delle barriere: il luogo comune che vuole il mondo del vino un ambiente ristretto, per pochi adepti di una certa età, pieno di gesti rituali e misteriosi ai più, qui è solo un ricordo.

 
 Informazioni 
Osteria del Naviglio, via Alzaia, 39 Pavia - tel. 0382 460392
Aperto dal martedì alla domenica, dalle 12 alle 15 e dalle 20 alle 2 di notte; sabato e domenica solo di sera (fino alle 3)
 

Elettra Aldani

Pavia, 02/06/2000 (114)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool