Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 23 luglio 2019 (306) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Open Day al Vittadini
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 11347 del 22 novembre 2012 (2235) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Un pianista solo, fra improvvisazione e composizione
Un pianista solo, fra improvvisazione e composizione
Un altro concerto di grande originalità. Un’altra iniziativa dell’associazione PaviaMusica 2000, che si sta distinguendo per la vitalità e l’innovazione nella proposta musicale in città.
 
Questa volta tocca al pianista e compositore Roberto Cipelli, che si esibirà mercoledì prossimo in Santa Maria Gualtieri, per presentare il suo ultimo disco dal titolo Stilita, che ripercorre i suoi trent’anni di carriera.
 
Il concerto, che ha il patrocinio del Comune di Pavia, Assessorato alla Cultura, sarà l’occasione - per chi non lo conosce - di ascoltare un musicista eclettico e di grande raffinatezza, con una lunga e ricca esperienza anche come arrangiatore e compositore jazz.
 
Accanto ad alcune composizioni risalenti alle sue prime esperienze jazz, troveremo quelle nate dalla collaborazione con il trombettista Paolo Fresu ed il suo quintetto, insieme ad altri temi che accennano al suo tributo a Leo Ferré.

Un album raffinatissimo, Stilita, dove delicatezza e senso melodico sono protagonisti, e che permette di apprezzare Roberto Cipelli nella doppia veste di esecutore/improvvisatore e di compositore; di quest’ultima, comunque, si era già avuta ampia testimonianza in Kosmopolites, Blue Note 2005, nel quale il Paolo Fresu Quintet eseguiva un intero programma di sua firma.
 
 Informazioni 
Dove: Santa Maria Gualtieri, Piazza Vittoria - Pavia
Quando: mercoledì 28 novembre 2012, ore 21.00
Ingresso: libero
 
 
Pavia, 22/11/2012 (11347)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool