Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 6 dicembre 2019 (448) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
» A tu per tu con l’antico Egitto
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 11303 del 7 novembre 2012 (2822) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Fiera di San Martino: 342^ edizione!
Fiera di San Martino: 342^ edizione!
Documentata già dalla fine del Seicento, la Fiera di San Martino affonda le radici nel Medioevo, epoca in cui Godiasco era la porta settentrionale della Via del sale lombarda che collegava la pianura Padana al mar Ligure attraverso i feudi dei marchesi Malaspina.
 
La fiera non prevedeva solo un mercato di bestiame, spezie, prodotti agricoli, pelli e tessuti, ma era anche luogo e occasione per la stipula o la rescissione dei contratti agrari e delle affittanze immobiliari: i lavoratori stagionali e mezzadri terminavano, infatti, le loro prestazioni proprio nel giorno dedicato a San Martino, l’11 novembre.
 
A memoria di questa antica tradizione, la fiera ancora oggi – alla sua 342^ edizione! – conserva un’atmosfera rurale e lega le proprie iniziative al mondo contadino, ed in particolare alla degustazione e vendita di prodotti tipici ed al vino novello.
 
Anche quest’anno i vicoli del centro storico medievale si animeranno grazie a bancarelle, stand di associazioni e spettacoli di artisti di ed i principali monumenti storici apriranno le porte al pubblico durante il giro turistico guidato del borgo che avrà come filo conduttore i detti popolari legati al cibo.
Ci saranno poi postazioni a tema - “le stalle e gli animali”, “l’osteria”, “gli antichi giochi” - e altre in cui pranzare a base di risotto, polenta e salamini, porchetta, caldarroste e altre prelibatezze di stagione.
  
Ma veniamo al dettaglio del programma
 
 Dalle 9.30 alle 18.00
Bancarelle nel borgo
 Dalle 10.00
presso lo storico palazzo Pedemonti-Malaspina
Degustazione guidata di vino novello con i sommelier a cura dell’azienda agricola Casa Garello di Salice Terme
 
 Dalle 11.30
a Salice Terme, presso tensostruttura collocata nel piazzale antistante cascina Marconi (rotonda di ingresso a Salice Terme lungo la SP461)
Degustazione di risotto, caldarroste e vino novello dell’azienda agricola Casa Garello
 
 Ore 15.00
Parla come mangi: tour guidato del borgo antico di Godiasco sul filo conduttore dei detti popolari legati ai cibi. La passeggiata avrà la durata di circa un’ora e mezza.
Ritrovo partecipanti alle 14.50.
(Per ragioni organizzative è richiesta la prenotazione. Informazioni sulle modalità di partecipazione: tel. 347/5894890 e-mail: calyx_pv@alice.it)
 

 

 
 Informazioni 
Dove: Godiasco
Quando: domenica 11 novembre 2012
 
 
Pavia, 07/11/2012 (11303)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool