Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 13 dicembre 2018 (310) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Comune che vai, fisco che trovi
» Cyberbullismo: il male sottile
» Cities for Life - Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte
» Evviva la Repubblica
» Ecco la carta dei servizi e dei diritti per i Musei di Pavia
» Nasce Radio Local
» Treno Verde 2016
» Pavia ad HappyCube
» Un altro Sanremo alle spalle
» Appesi a un filo, ma senza rassegnazione
» I Beatles in edicola
» Madagascar 3: Ricercati in Europa. Ma anche a Pavia...
» Chiusura dei cinema Corallo e Ritz
» InfoMatricole 2012
» Pavia-Innsbruck: un gemellaggio possibile?
» Buio in sala? Prima che i cinema chiudano anche a Pavia
» Una fiaccolata per sensibilizzare sull’autismo
» Oscar 2012!
» Sanremo 2012... e anche questo è andato!
» "Lucertolone" del Permiano scoperto ad Alghero

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» La Torre di Babele. Libri, dipinti, disegni
» Conversazione pavese con Jole Garuti
» «e così spero di te»
» Dialoghi sulle mummie
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» All'origine delle guide turistiche
» A tutto museo
» P.A.T. – Pavia Art Talent
» Mater - Parole e immagini sulla maternità
» Mostra dei Plumcake
» Conversazione Pavese
» Genesis a Pavia: io c'ero
» Dai salotti ai macelli
» Marco Bianchi e "La cucina delle mie emozioni"
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 11266 del 22 ottobre 2012 (3211) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Minerva d'Artista
Minerva d'Artista
Il progetto “Minerva d’Artista, al quale hanno preso parte quaranta artisti di prestigio internazionale, alcuni legati alla città di Pavia, che hanno interpretato la statua della Minerva armata rendendo unica ogni singola opera, nasce dalla volontà d’incrementare l’immagine culturale della città di Pavia interagendo con la sua stessa cittadinanza.
 
Nell’ottica della salvaguardia del proprio patrimonio monumentale, la città ha appena concluso il restauro della statua “Minerva Armata” opera dello scultore Francesco Messina.
 
L’iniziativa Minerva d’Artista è stata ideata per celebrare questo importantissimo intervento conservativo focalizzando per tutto l’anno l’interesse dei pavesi sul loro monumento simbolo.
Pavia, città d’arte, ed il suo prestigioso ateneo sono rappresentate al meglio dalla dea Minerva, non solo dea della poesia, della saggezza e delle arti, ma anche dea della musica.
 
La finalità di questa iniziativa è quella di promuovere l’arte e la cultura, anche tra i giovani, (grazie al coinvolgimento delgi Istituti Volta e Cossa) portando il nome di Pavia al di fuori della città stessa.
 
Una lotteria legata al progetto sarà finalizzata alla raccolta di fondi destinati a due realtà: “The Children for Peace” e l’Isitituto di Studi Musicali “Franco Vittadini”.
 
Alla conferenza stampa (tenutasi lunedì mattina) hanno preso parte il Sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo, l’Assessore alla Cultura della Provincia di Pavia Milena D’Imperio, l’Assessore alla Cultura del Comune di Pavia GianMarco Centinaio, l’Assessore al Commercio del Comune di Pavia Pietro Trivi e la responsabile del progetto Minerva d’artista su Pavia Valentina Maggi.
 
Subito dopo, si è svolta una tavola rotonda dal titolo “Pavia, la Minerva e l’opera di Francesco Messina” con moderatrice la giornalista Didi Gnocchi, alla quale hanno preso parte lo scrittore e storico Mino Milani, il Professore Paolo Campiglio critico d'arte, ricercatore presso facoltà i lettere e filosofia dell’Università di Pavia e docente di storia dell'arte contemporanea e lo scultore e allievo di Francesco Messina, Sergio Alberti.
 
 Informazioni 
 
 
Pavia, 22/10/2012 (11266)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool