Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 4 dicembre 2020 (370) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Barbiere di Siviglia
» Il Barbiere di Siviglia a Torre d'Isola
» La Traviata per Mortara on Stage
» Il Barbiere di Siviglia
» My Fair Lady
» Un ballo in maschera
» Il Fraschini apre con Le nozze di Figaro
» Madama Butterfly
» Les contes d’Hoffmann
» Tè per due
» Al Cavallino Bianco: operetta gioiosa a Mede
» Don Carlo... al Don Bosco
» Bulli e Pupe al Cagnoni
» Equivoci e sorrisi con Cin Ci Là
» La prima della Scala... a Vigevano
» Trovatore a Mede
» Valverde Opera Festival
» Nozze a Vigevano…
» L’Elisir d’Amore
» Un Barbiere… pocket!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 11261 del 19 ottobre 2012 (3891) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Rigoletto apre la stagione al Don Bosco
Rigoletto apre la stagione al Don Bosco
L’Orchestra Filarmonica Italiana inaugura la Stagione d’Opera al Teatro Don Bosco di Pavia, interamente dedicata a Giuseppe Verdi nel bicentenario della nascita, con Rigoletto.
 
Opera tra le più conosciute ed amate apre giustamente una rassegna lirica di grande interesse che vedrà messi in scena otto titoli del grande compositore ed è l’inizio dell’integrale verdiana che l’Orchestra Filarmonica Italiana intende realizzare nell’arco di cinque anni
(Progetto Tutto Verdi).
 
Il Rigoletto vedrà come interpreti: Diego Cavazzin (Il Duca di Mantova), Gaetano Rizzitelli (Rigoletto), Maria Francesca Mazzara (Gilda), Filippo Bernardini (Sparafucile), Rosy Zavaglia (Maddalena), Candida Spinelli (Giovanna), Tolunay Gomus (Il Conte di Monterone), Ezio Bertola (Il Conte di Ceprano), Weltur Tognoni (Marullo), Andrea Margagliotti (Borsa).
 
La regia è di Sergio Beano con le scenografie e i disegni luce di Cristian Piovano. Costumi Sartoria Teatrale “La Pelle” di Pinerolo.
Dirige Alessandro Arigoni, direttore musicale dell’Orchestra Filarmonica Italiana e ideatore del Progetto Tutto Verdi.
 
Biglietti ancora disponibili presso la biglietteria del teatro un’ora prima degli spettacoli.
 
 Informazioni 
Dove: Teatro Don Bosco, via San Giovanni Bosco - Pavia
Quando: domenica 28 ottobre 2012, ore 21.15
Sono in corso le prevendite dei biglietti (euro 25,00) e degli abbonamenti (euro 160,00) presso
Nuova Libreria Il Delfino (Piazza Maria Vittoria,11 – Pavia, tel. 0382/539384)
 

Comunicato Stampa

Pavia, 19/10/2012 (11261)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool