Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 12 dicembre 2019 (195) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
» Radiostrambodramma
» Un letto da favola
» Incontro con il Cinema d'Autore
» Anne Frank - Vite parallele
» Cartastorie
» I futuristi alla Guerra
» Festival del Sorriso
» Harold
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Ponta chi un’altra cadrega
» Home: la zona d’ombra
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 11232 del 12 ottobre 2012 (2183) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Go Go Gospel
Go Go Gospel
Il Gruppo Corale San Germano di Rivanazzano Terme, con l’associazione Occasioni di Festa e Feder Gospel Choirs presentano la seconda edizione di Go Go Gospel, maratona di canti spiritual della Black Music, un'imperdibile rassegna nazionale di corali, un evento eccezionale sia per il gran numero di voci che i gruppi partecipanti porteranno sul palcoscenico, sia per la puntuale ricerca effettuata su atmosfere musicali e scenografiche.
Il ricavato della manifestazione sarà devoluto a "Zanzibar nel Pallone".
 
Il Gruppo Corale San Germano nasce nel 1978 a Rivanazzano Terme (PV) ed è diretto, fin dalla sua costituzione, dal Maestro Isabella Salvo Scarabelli, diplomata in pianoforte presso il Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria.
Il gruppo nasce come coro femminile e solo nel 1998, con l'introduzione delle voci maschili che completano l'attuale formazione mista divisa nelle sezioni Soprani, Contralti, Tenori e Bassi, può ampliare il suo repertorio e si specializza nei canti Gospel e Spiritual.
Il Gruppo Corale San Germano, con parte del suo organico, partecipa alle Sante Messe della Parrocchia di S. Germano a Rivanazzano mentre la Corale completa svolge attività concertistica, prevalentemente a scopo benefico, in ambito provinciale/regionale.
Tra i momenti più belli ricordiamo: nel 1999 la partecipazione al secondo Festival Cori Parrocchiali Memorial Don Sandro Magnani, dove ottiene il 1° Premio, e nel 2006 la partecipazione al Concorso Nazionale "Franchino Gaffurio", premiato con la Fascia d'Argento.
Dal maggio del 2000 il Gruppo Corale San Germano si è arricchito della sezione "Voci Bianche", che volge attività concertistica con un repertorio dedicato, e spesso, nelle stesse occasioni della corale "Adulti".
Quando la Corale si esibisce portando il proprio repertorio Gospel, si presenta come "San Germano Gospel Choir". A questo proposito ricordiamo l'istituzione della Rassegna Corale Go Go Gospel, una maratona di concerti che si tiene con cadenza biennale presso il Teatro Comunale di Rivanazzano Terme, organizzata in collaborazione con la Federazione Feder Gospel Choirs e che vede l'esibirsi di più corali gospel e black music.
L'attuale Presidente è la Sig.ra Lia Scupelli, contralto, che rappresenta, per la Corale, un motore di inesauribile energia nel coordinare tutte le attività del coro.
 
Alla maratona partecipa il coro Jazz Gospel Alchemy di Zelo Surrigone, piccolo comune in provincia di Milano.
I Jazz Gospel Alchemy nascono nel 2003 da un'idea di Pietro Catanese, oggi Direttore Artistico del coro. L’Associazione si pone come scopo principale non solo il raggiungimento di risultati legati all’esecuzione musicale ma anche l’attivazione d’iniziative volte a caratterizzarla come forza positiva nel tessuto sociale nel quale vive. Si propone quindi di effettuare sia un’operazione a carattere sociale, raggiungendo un buon radicamento nel territorio tramite iniziative a carattere umanitario, sia un’operazione a carattere intellettuale diffondendo la cultura della musica come importante aspetto del vivere quotidiano.
“Cantiamo perché così ci sentiamo liberi, perché così ci sentiamo felici, perché vogliamo regalare emozioni, perché crediamo nei messaggi e nei valori universali che questa musica sa trasmettere con semplicità, ricchezza e profondità. In un periodo dove sono in molti a sottolineare in maniera strumentale le differenze tra i popoli, la nostra associazione ritiene per contro centrale diffondere messaggi positivi tramite l’utilizzo della musica come media. È proprio forse questo il motivo che un gruppo di persone così diverso – Laici, Cattolici ed Evangelici - ha intrapreso un cammino comune nella consapevolezza che la diversità è un valore per tutti da difendere e non da combattere.”
Gli interessi del gruppo sono rivolti alla Musica Africana, Gospel e Jazz.
 
La musica Spirituals & Gospel, nata negli USA, è oggi un fenomeno religioso, culturale e sociale che non può più passare inosservato. Arrivata in Italia negli anni ’60, solo negli ultimi dieci – quindici anni ha ottenuto una crescita costante d’interesse facendo rinascere un’attenzione per la coralità che, pur essendo il nostro il paese del bel canto, stava diminuendo di attrattiva per le nuove generazioni. Questa importante non può essere però interpretata solo come una moda musicale. Quello che è emerso, giorno dopo giorno, è la necessità da parte di molti cantanti gospel di condividere sopratutto i messaggi e i valori universali che questa musica sa trasmettere con semplicità, ricchezza e profondità.
 
La FederGospelChoirs è nata nel novembre 2003 per volere delle corali Jazz Gospel Alchemy e Old Spirit Gospel Singers. Da allora è cresciuta con l’intento di diffondersi su tutto il territorio nazionale e di creare un ambiente favorevole affinché diverse associazioni corali, operanti su tutto il territorio nazionale, possano ricercare insieme una comunità d’intenti e di sostegno reciproco.
 
"Zanzibar nel Pallone", è una piccola Associazione Onlus con sede a Garbagnate Milanese (MI), composta da 6 soci e presieduta da Ivano Parma, che svolge attività di volontariato dal 2007 con un progetto/aiuto "work in progress" nel paese di Kidoti, nell'immediato entroterra a nord di Zanzibar. Scopo dell'associazione è mettere a disposizione di quanti più bambini ed adolescenti la possibilità di istruirsi in contesti adatti e con strumenti consoni secondo il vecchio adagio dei nonni: "saper leggere, scrivere e far di conto per stare nel mondo".Quindi organizza e sponsorizza attività sportive locali, fornisce materiale scolastico, medico e sportivo, ma anche comune vestiario; collabora con alcune cooperative di donne, sostenendo e favorendo le loro attività locali, anche attraverso la commercializzazione dei loro prodotti e promuove attività turistiche alternative come il "turismo solidale".
Negli anni scorsi ha costruito due aule per le scuole e due per l'asilo e l'ultimo progetto, ma solo in ordine cronologico e in assoluto il più importante ed impegnativo, è la realizzazione di un centro medico su un terreno già a disposizione, offerto dalla Comunità di Kidoti a fronte di questi anni di fattiva cooperazione.
 
 Informazioni 
Quando: domenica 21 ottobre 2012, dalle  16.00
Dove: Teatro Comunale di Rivanazzano Terme

 

Comunicato Stampa

Pavia, 12/10/2012 (11232)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool