Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 2 giugno 2020 (957) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 11220 del 10 ottobre 2012 (2498) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Cinema da leggere
Cinema da leggere
Una serata di grande cinema ed altissima poesia apre la nuova rassegna cinematografica proposta dall’associazione culturale il Cirro capriccioso di Canneto Pavese.
 
Primo appuntamento del ciclo di proiezioni dal titolo “Cinema da leggere. Dai grandi libri ai grandi film: Il Novecento” sarà con Gente di Dublino di John Houston (USA - Irlanda 1987), tratto dall’omonima raccolta di racconti di James Joyce, un’opera di altissimo valore poetico ed estetico, un’ampia, commossa e non comune storia d’amore.

Il ballo annuale in casa delle signorine Morkan costituiva un evento. Vi prendevano parte tutte le persone di loro conoscenza, i membri della famiglia, i vecchi amici, le coriste di Julia, le allieve di Kate ormai grandi e perfino qualche allieva di Mary Jean. E mai che si fosse dimostrato un fiasco”, così scriveva Joyce nel 1914.
Oltre 70 anni dopo, John Huston, già malato e aiutato dai familiari - la sceneggiatura è del figlio Tony, la protagonista che interpreta la signora oppressa dai ricordi è la figlia Anjelica -, fa di questa pellicola il suo testamento spirituale.
 
Dopo il saluto delle autorità, il film, ed il ciclo di cui fa parte, saranno introdotti da Nuccio Lodato, professore a contratto di Archivi e progetti per il cinema e lo spettacolo all’Università di Pavia.
Con l’Assessorato alla Cultura della Provincia di Pavia ha collaborato per un ventennio per iniziative, studi e pubblicazioni dedicati al cinema, è coordinatore della giuria dell’ultratrentennale Premio “Adelio Ferrero” e ha diretto il festival della critica cinematografica Ring!. Autore, curatore e compartecipe di numerosi volumi, ha scritto per le principali riviste italiane e dal 1981 collabora a Cineforum.

Il ciclo Cinema da leggere – nel cui calendario figurano anche Pirandello e il cinema (il 27 ottobre) e Lolita, di Stanley Kubrick (il 24 novembre) – è proposto in collaborazione con la Biblioteca Civica e gode del sostegno organizzativo e finanziario della Provincia di Pavia nonché del patrocinio dell’Unione dei Comuni di Prima Collina.
 
 Informazioni 
Dove: Centro sociale Cesare Chiesa - Canneto Pavese
Quando: sabato 13 ottobre 2012, dalle 21.00
Partecipazione: le serate sono riservate ai soci (tesseramento: bimbi da 0 a 11 anni -1 euro, ragazzi dagli 11 ai 17 anni - 5 euro, adulti (quota ordinaria) dai 18 anni - 10 euro).
Per informazioni e iscrizioni: e-mail: cirro.capriccioso@libero.it; cirro.capriccioso@gmail.com, tel. 328/0153438
 

La Redazione

Pavia, 10/10/2012 (11220)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool