Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 23 luglio 2019 (319) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Open Day al Vittadini
» Festival di Musica Sacra
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 11217 del 10 ottobre 2012 (2055) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Holcombe: da aperitivo a digestivo
Holcombe: da aperitivo a digestivo
Titolo strano e un po’ ironico per indicare il fatto che, per una volta, l’appuntamento domenicale pomeridiano con il concerto-aperitivo del Bar Trapani si trasforma in serale.
 
Malcolm Holcombe, impegnato nel suo tour Europeo, farà tappa a Pavia per presentare il suo ultimo album Down the river che vede la partecipazione di Emmylou Harris e Steve Earle.
 
Questo songwriter, nato ai piedi dei monti Appalachi in North Carolina, ha scoperto la musica da una vecchia radio a transistor, da trasmissioni televisive come l’Ed Sullivan Show e dall’arpa di sua madre. Trasferitosi a Nashville dopo la scomparsa dei genitori, personalissima voce fumosa e inimitabile stile chitarristico, trova lavoro come cuoco, lasciando di tanto in tanto i fornelli per salire sul palco a sbalordire il pubblico con le sue prime canzoni così diverse dal classico “crooning” country.
 
Ben presto Malcolm conquista l’interesse di una storica casa discografica come la Geffen che lo mette sotto contratto nel 1996 facendogli registrare il suo album di debutto; purtroppo però la sua fragilità emotiva gli fa attraversare un periodo molto buio che lo porta inesorabilmente ai margini del mondo discografico. Seguono anni difficili, fino alla decisione di fare ritorno in North Carolina dove incide due album autoprodotti e comincia la sua personale risalita con produzioni sempre più convincenti e innumerevoli concerti negli Stati Uniti ed in Europa.
 
L’album della svolta è Gamblin’ House del 2008 che richiama l’attenzione di pubblico e critica e la rivista Rolling Stone definisce il suo stile “non proprio country ma piuttosto una sorta di blues in movimento, una mappa dei luoghi isolati del cuore”.
L’album rimane per nove settimane consecutive nella top 20 Americana e sancisce il definitivo rilancio di Malcolm Holcombe.
 
A un anno di distanza esce For the mission baby, prodotto da Ray Kennedy (vincitore di un Grammy Awards), che vede la partecipazione di Mary Gauthier, seguito da To drink the rain; sono due album meravigliosi che raccolgono molto del materiale che abitualmente Malcolm propone dal vivo. A questo punto Malcolm è definitivamente tornato ai suoi massimi livelli e se ne accorgono anche personaggi del calibro di Emmylou Harris e Steve Earle che duettano con lui nel nuovo album Down the river, rispettivamente nei brani In your mercy e Trail O’money.
 
Mi hanno detto che è un concerto da non perdere assolutamente… e io ci credo!
 
 Informazioni 
Quando: giovedì 11 ottobre 2012, ore 21.00
Dove: via Montemaino, 62 c/o Bar Trapani, quartiere Mirabello - Pavia
 

Furio Sollazzi

Pavia, 10/10/2012 (11217)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool