Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 5 dicembre 2019 (537) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
» A tu per tu con l’antico Egitto
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 11125 del 6 settembre 2012 (3349) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Porte Aperte al Castello Visconteo di Voghera
Porte Aperte al Castello Visconteo di Voghera
Parte il conto alla rovescia per la terza edizione di Porte Aperte al Castello Visconteo.
 
L’iniziativa organizzata dall’Assessorato alla Cultura che porterà nell'antico maniero eventi culturali, musicali, spettacoli ed esposizioni, è presentata martedì scorso nella suggestiva cornice di Palazzo Gallini (nuova sede degli uffici appena trasferiti da piazza Cesare Battisti) alla presenza dell’assessore alla Cultura Marina Azzaretti, del direttore della Biblioteca Paolo Paoletti, della direttrice dell’archivio storico Natalia Stocchi e dei dipendenti comunali Paola Lodigiani e Paolo Canevari.
 
La manifestazione prenderà il via venerdì prossimo, alle 21.00, con l’anteprima della rassegna Voghera Interactive, guida storica-multimediale della città iriense. 
A seguire, si terrà il concerto “Suono vivo”, musiche ispano-latine e flamenco.
 
Alle 11.30 di sabato verrà inaugurata la rassegna Corsaro: ingegnere e la città a cura dell’archivio storico. A seguire, nella Sala della Colombina, si aprirà la mostra dal titolo Quale Cina del fotografo Ivan Bolondi.
Per la serata, un tuffo indietro nel tempo: alle 20.15, nel cortile del castello, verrà servita una cena medievale a lume di candela.
 
Atmosfera d’altri tempi anche per la giornata di domenica, quando, dalle 10.00 alle 18.00, si terrà una suggestiva rievocazione storica a cura dell’Amres, con il corteo storico dei figuranti in costume, l’allestimento dell’accampamento e del mercato medievale, le esibizioni degli sbandieratori e l’esposizione delle macchine da guerra.
 
Lunedì 17, alle 18.00, ci sarà la presentazione del volume I 150 anni del regio ginnasio di Voghera, mentre martedì 18, alle 11.30, si terrà la premiazione dei partecipanti al concorso La vita negli spazi pubblici tra commercio e innovazione; mentre alle 18.00, “La grotta delle meraviglie – Expo 2010”.
Mercoledì 19, alle 21.00, appuntamento con la danza in castello con Les Nuances a cura del gruppo di danza della palestra Malibu.
La presentazione del libro Voghera bronza e marmorea di Fabrizio Bernini e Fabio Draghi è in calendario per giovedì 20, alle 18.00. A seguir, si terrà una visita guidata delle targhe commemorative all’interno dell’ospedale civile; mentre alle 21.00, la rappresentazione ginnico-teatrale del team Anni Verdi dal titolo Il posto dei numeri.
Per venerdì 21 sono previsti la presentazione del libro Eeria Jazz a seguire il concerto di Eeria jazz ensamble con il maestro Marino Zara.
 
Sabato 22 si comincia alle 9.00, con l’incontro con i ragazzi delle scuole medie superiori sul tema I disturbi alimentari. Impatto sulla salute pubblica e sulla società, organizzato dall’Aidm di Pavia; mentre in serata, alle 21.00, ci sarà il concerto dal titolo Dal Barocco al Rock: contaminazioni di musica e danza a cura del maestro Andrea Albertini.
L’ultimo giorno della kermesse, domenica 23, ha in calendario, dalle 14.00 alle 18.00, un momento per i più piccini, “Pompieropoli”; alle 11.00 la presentazione del libro Gli incendi al suono della campana e, dalle 15.00 alle 18.00, Il folk del nostro Appennino.
 
 Informazioni 
Dove: Voghera
Quando: dal 14 al 23 settembre 2012

 
 
Pavia, 06/09/2012 (11125)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool