Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 27 maggio 2020 (928) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 10988 del 29 giugno 2012 (2325) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il paese dei campanelli
Il paese dei campanelli
Per il XX Festival Ultrapadum Rivanazzano continua ad essere sinonimo di operetta. Per questo 2012 la scelta della direzione artistica - curata da Angiolina Sensale - è caduta su Il Paese del Campanelli.
 
A portare sul palcoscenico l’Olanda ed il divertente gioco delle coppie ideato da Carlo Lombardo e Virginio Ranzato nel 1923 la Compagnia Teatro Musica‘900 diretta da Stefano Giaroli.
 
In un fiabesco paese olandese, i pescatori conducono insieme alle loro mogli una vita tranquilla in deliziose casette, ciascuna delle quali possiede un piccolo campanile. La pace tuttavia è turbata dall’arrivo di una nave di aitanti marinai inglesi, che corteggiano vivacemente le signore del luogo. Tuttavia, i mariti possono dormire sonni tranquilli: una leggenda secolare afferma che qualora i vincoli di fedeltà vengano infranti, i campanelli della casa in questione cominceranno a suonare, avvisando tutto il paese del tradimento in corso.
Riusciranno i nostri personaggi a resistere e a non far suonare i campanelli?
 
Operetta spumeggiante, che vanta alcuni brani immortali (in particolare Luna, tu, non sai dirmi perché?, conosciuto anche come fox della luna, ma anche La Giavanese), che hanno finito per brillare nel tempo di luce propria, godendo di un successo anche esterno ad un’operetta ritenuta comunque dai critici senza tempo.
Il generale apprezzamento è dovuto particolarmente alla leggerezza del testo e della melodiosità e orecchiabilità della musica che lo accompagna, ricca di momenti lirici e arie cariche di sensualità e sentimento in grado di evidenziare le potenzialità canore del registro sopranile delle interpreti.

Tra i protagonisti sul palcoscenico Silvia Felisetti nel ruolo di Bon Bon, Silvia Spruzzola nei panni di Nela, Fulvio Massa (Tom) e Alessandro Brachetti (La Gaffe).
 
L’appuntamento per gli appassionati del genere è per l’ultimo sabato di Giugno in quel di Parco Brunatelli.
Al termine dello spettacolo gli organizzatori allestiranno per pubblico e artisti un piccolo buffet con vino, salumi, formaggi e dolci tipici del territorio offerti da produttori locali. 
 
 Informazioni 
Dove: Parco Brugnatelli - Rivanazzano  
Quando: sabato 30 giugno 2012, ore 21.15
Ingresso: 15,00 euro
Per informazioni: Società dell’Accademia di Voghera, tel. 335/6680112
 
 
Pavia, 29/06/2012 (10988)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool