Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 4 agosto 2020 (979) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 10958 del 18 giugno 2012 (4213) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Nel nome di Niccolò Jommelli
Nel nome di Niccolò Jommelli
Pavia Barocca, la Rassegna Internazionale di Musica Antica del Collegio Ghislieri, propone due appuntamenti nel nome di Niccolò Jommelli, musicista di scuola napoletana alla cui opera Ghislieri Choir & Consort ha dedicato in questi anni un lungo lavoro di studio e riscoperta…
 
Specificamente questo martedì sera, il musicologo Mario Marcarini terrà l’incontro Avventure di un musicista europeo dedicato alla “carriera internazionale” di Jommelli, acclamato all’epoca sua in tutta Europa.
 
Niccolò Jommelli è stato uno dei più acclamati, contesi e meglio retribuiti compositori d’opera della sua epoca; il suo orizzonte non si limitava tuttavia al repertorio per il teatro. Jommelli ha lasciato, infatti, una produzione sacra e strumentale di straordinaria qualità. Attivo in tutti i maggiori centri italiani, maestro di cappella in Vaticano dal 1750 al 1753 dopo un anno a Vienna, attivo poi a Stoccarda, fu persino capace di conquistare un salario fisso dalla corte del Portogallo, senza l’obbligo di risiedere a Lisbona, dove non si recò mai, ma soltanto inviando le sue opere, sacre e teatrali, per posta.
Mario Marcarini, musicologo milanese, protagonista nell’edizione 2011 di un’erudita e vivacissima apologia della Johannes-Passion, metterà in luce le mille sfaccettature della vita e dell’opera di una delle figure chiave del Settecento musicale italiano ed europeo.
 
Il prossimo martedì sera, Ghislieri Choir & Consort diretto da Giulio Prandi proporrà quindi al proprio pubblico due capolavori sacri dello stesso Jommelli, in occasione del concerto che, come ogni anno, Ghislierimusica dedica a PaviAIL, Sezione Autonoma di Pavia dell’Associazione Italiana contro le Leucemie - Linfomi e Mieloma, a cui sarà devoluto l’incasso della serata.
 
Nicolò Jommelli, Maestro di Cappella in Vaticano e Virtuoso personale del Pontefice, è stato artefice a Roma nel 1751 di una produzione sacra contenente opere dalle caratteristiche profondamente differenti.
Mentre per San Pietro componeva lavori di grande pregio, ma costruiti per rispettare i rigidi dettami dell’estetica tradizionale vaticana di ispirazione palestriniana, alla chiesa di Santa Maria dell’Anima, ancora oggi la parrocchia cattolica di lingua tedesca di Roma, proponeva opere di inaudita vitalità e ispirazione, caratterizzate da un linguaggio vivace ed estroverso, ricco di contrasti drammatici, e da un gusto per l’orchestrazione sperimentale e moderno.
 
I due salmi proposti nel programma - Dixit Dominus per soli, coro, archi e continuo e Beatus Vir per soprano, coro, archi e continuo - mettono a dura prova gli esecutori per la maestria tecnica richiesta dall’impervia scrittura strumentale e vocale, un virtuosismo tuttavia non fine a se stesso ma al servizio di un risultato espressivo sorprendente, di grande efficacia e impatto.
 
 
 Informazioni 
Niccolò Jommelli - Avventure di un musicista europeo
Dove: p.zza della Vittoria c/o Nuova Libreria Il Delfino - Pavia
Quando: martedì 19 giugno 2012, ore 21.00
Ingresso: gratuito, fino ad esaurimento posti
 
Jommelli, Dixit Dominus
Dove: Aula Magna del Collegio Ghislieri, p.zza Ghislieri 5 - Pavia
Quando: martedì 26 giugno 2012, ore 21.00
Biglietti: Settore A 18/15 euro - Settore B 15/12 euro - Settore C 9/7 euro - Ridotto giovani under 30 6 euro
L’incasso della serata sarà devoluto a favore di PaviAIL
 

 

 
 
Pavia, 18/06/2012 (10958)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool