Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 26 settembre 2020 (1135) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 10940 del 13 giugno 2012 (2552) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La Commedia dell’Arte, chiude Argini Teatro Festival
La Commedia dell’Arte, chiude Argini Teatro Festival
A “L’Amor di Cunegonda e il mistero dell’orzata tiepida” l’onore di chiudere la VI edizione di Argini Teatro Festival, messo in scena dagli attori del  Laboratorio di Commedia dell’Arte In Scena Veritas.
 
Due Innamorati il cui amore viene impedito dai rispettivi genitori, una procace Signora che si trova sposata con un Vecchio ormai senza virilità, tre Dottori che hanno il rimedio per questo problema, un Capitano forestiero spaccone in cerca di avventure e servitori tonti e pasticcioni.... questi gli ingredienti dello spettacolo.
 
Precederà il canovaccio una lezione/spettacolo introduttiva alle maschere di Commedia dell’Arte interpretata da Gianni Coluzzi che alternerà momenti di pura narrazione, ricca di citazioni ed esempi, a scene recitate, tratte da canovacci storici.
 
Gianni Coluzzi, danzatore, attore, formatore e regista, da molti anni a fianco di Eugenio Allegri nella ricerca della tradizione della Commedia dell’Arte, attraverso produzioni teatrali e workshop artistici; è insegnante di recitazione per adulti e adolescenti presso la scuola di Quelli di Grock; conduce laboratori di recitazione in progetti socio-educativi e progetti di teatralizzazione degli autori letterari nelle scuole superiori; coordina percorsi disciplinari alle arti dello spettacolo per centri di formazione italiani ed esteri.
 
 Informazioni 
Dove: presso lo Spazio ISV, via Einaudi, 23-, fraz. Rotta di Travacò Siccomario
Quando: sabato 16 giugno, ore 21.00
Ingresso: euro 5,00
 

La Redazione

Pavia, 13/06/2012 (10940)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool