Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 20 novembre 2017 (328) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Studi sull'alto medioevo pavese
» Natuzza Evolo-Mistero di una vita
» La pomella genovese
» Sostenibilità energetico-ambientale e università
» Le chiavi nascoste della Musica
» Cellule, Reti e Matematica
» Dimensioni Rurali a convegno
» La cultura: una risorsa o un costo?
» Cyber-Etico
» Bambini speciali
» La bici... di Leonardo
» Muoversi in bici in città: potenzialità e fattori di criticità
» Il Consumo di Suolo: il punto, 3 anni dopo
» Il Rischio idrogeologico in Oltrepò Pavese
» Anticorpi di legalità al contagio mafioso
» Storia e storie
» Donne in economia e in politica
» Parla con loro: dialoghi psicoanalitici con neonati e...
» San Pio V nella Storia
» Investire in ricerca per il futuro dei giovani

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Incontro con Raffaele Cantone
» La molecola delle emozioni
» Ad AstroSamantha la laurea honoris causa
» Dolomiti: un patrimonio da tutelare, una scogliera fossile da scoprire"
» La fortuna aiuta gli audaci
» Scienziati in Prova
» Porte Aperte all'Università di Pavia
» La lezione di Giovanni Falcone
» Cooperazione internazionale - Il nostro futuro nel mondo
» Pitch Night
» Rosolino prof per un giorno
» Giornata Goldoniana
» Il Giudice di Canicattì. Rosario Livatino,il coraggio e la tenacia
» UniPV Innovation
» Alessandro Robecchi si racconta al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 10907 del 4 giugno 2012 (3489) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Diamo Peso alla Salute!
Diamo Peso alla Salute!
Per un progetto che si chiude, altre pagine si apriranno nella lotta all’obesità infantile. Diamo Peso alla Salute!, lo studio clinico con programma di attività motoria gratuita rivolto ai ragazzi con obesità o forte sovrappeso, presenta i suoi risultati in nel convegno di venerdì all’Istituto di Igiene dell’Università di Pavia.
 
Risultati molto soddisfacenti, sotto il profilo scientifico ma anche dal punto di vista sanitario e socio culturale. L’attività motoria è stata determinante nel ridurre il peso e riportare nella norma i valori pressori e cardiometabolici dei ragazzi tra i 9 e i 16 anni di età esaminati, e lo studio ha fornito dati di grande interesse, destinati a essere pubblicati e condivisi con la comunità scientifica nazionale.
 
In questi due anni si è poi collaudato un percorso virtuoso – aggiunge Valeria Calcaterra, referente dell’Ambulatorio di Diabetologia - il pediatra di base propone ai suoi pazienti una visita al nostro ambulatorio specializzato nella diagnosi e cura dell’obesità in età infantile, e noi impostiamo un programma di avviamento all’attività sportiva con la collaborazione di Scienze Motorie”.
Una sinergia che ha funzionato – spiega Matteo Vandoni, responsabile del programma di allenamento – e che funzionerà ancora: per venire incontro alle esigenze dei ragazzi e dei genitori, che volevano continuare l’attività, abbiamo messo a punto con il Cus Pavia un corso multidisciplinare di attività non agonistica con caratteristiche del tutto simili al nostro programma. Un corso in cui non fa differenza essere sovrappeso o normopeso, basta avere voglia di stare insieme e divertirsi. Di cui però conosciamo già i grandi benefici”.
 
Diamo Peso alla Salute! è un innovativo progetto nato dalla collaborazione tra Corso di Laurea in Scienze Motorie e Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica della Fondazione IRCCS Policlinico S. Matteo e dell’Università degli Studi di Pavia, che prevede un programma di attività sportiva gratuita per i ragazzi tra i 9 e i 16 anni di età con obesità o con forte sovrappeso, nell’ambito di uno studio clinico atto a definire nuovi modelli di prevenzione e cura dell’obesità giovanile e delle sue complicanze.
Il progetto è realizzato con il contributo di Fondazione Banca del Monte di Lombardia e con il patrocinio dell’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia, Ambito territoriale di Pavia.
 
Il Convegno è accreditato presso il Ministero della Salute per n. 4 crediti formativi (ECM).
Sono disponibili 100 posti per Medici e Infermieri (Pediatria, Igiene e Medicina Preventiva, Malattie Metaboliche), 20 posti per studenti di Scienze Motorie.
 
 Informazioni 
Dove: Aula “Luigi Checcacci” Istituto di Igiene, via Forlanini, 2 - Pavia
Quando: venerdì 8 giugno 2012, dalle 8.30 alle 13.30
Per informazioni: iscrizioni e programma completo su www.unipv.it/scienzemotorie
 

Comunicato Stampa

Pavia, 04/06/2012 (10907)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool