Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 21 novembre 2019 (311) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» L'altro Leonardo
» Looking for Monna Lisa
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
» La grande bellezza dei libri
» Un oceano di silenzio
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 10742 del 16 aprile 2012 (2816) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
XLIV Settimana Agostiniana Pavese
XLIV Settimana Agostiniana Pavese
Inizia venerdì 20 aprile a Cava Manara con l'incontro "Sant'Agostino a Cava: il miracolo e il cammino" il programma culturale della XLIV Settimana Agostiniana Pavese, organizzata dal Comitato Pavia Città di Sant'Agostino e voluta da Papa Paolo VI, grande estimatore di Sant'Agostino.
La Settimana Agostiniana Pavese si celebra in concomitanza con l'anniversario del Battesimo di Agostino, avvenuto il 24 aprile 387, notte di Pasqua, ad opera del vescovo di Milano Sant'Ambrogio.
 
Renata Crotti, docente di storia medievale all'Università di Pavia, membro del Comitato Pavia Città di Sant'Agostino e relatore all'incontro di Cava Manara spiega: “La XLIV Settimana Agostiniana Pavese è caratterizzata da una forte novità perché, come preludio, è previsto un incontro a Cava Manara che ha a tema "Sant'Agostino a Cava. il miracolo e il cammino". L'incontro vuole inquadrare il discorso sulla presenza agostiniana a Pavia e sul territorio in modo molto specifico”.
 
L'incontro di Cava Manara si svolge nel millecentesimo anniversario del “miracolo di Cava”, descritto anche in una delle formelle dell'Arca di Sant'Agostino nella Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro e si riferisce all'apparizione di Sant'Agostino a un gruppo di pellegrini diretti alla sua tomba.
 
Prosegue la docente: “L'iniziativa di aprire la Settimana Agostiniana Pavese a Cava Manara ha un significato di forte apertura che il Comitato Pavia città di Sant'Agostino ha voluto avviare sui territori perché sono convinta, e il Comitato con me, che far giungere il messaggio agostiniano ai quei territori che già sono sensibili ma che hanno bisogno di essere coltivati e potenziati sia fondamentale. Pavia è sempre centrale ma diffondere il messaggio agostiniano sul territorio è davvero significativo. Si comincia con Cava Manara per poi estendersi a Casei Gerola e anche a Spessa Po la cui chiesa è dedicata a Sant'Agostino come pure la chiesa di Cava Manara. Questo per sottolineare come nella figura di Sant'Agostino si riesca a raccordare le tre diocesi, Pavia, Tortona e Vigevano, che insistono sul territorio pavese”.
Conclude la docente sottolineando la necessità di una completa sinergia fra Pavia, il cui ruolo resta centrale e fondamentale, e il territorio: “Si tratta di un'operazione culturale di grande spessore che sta riuscendo molto bene e se da Pavia arriva messaggio concreto e condiviso tutto sarà più facile”.
 
La XLIV Settimana Agostiniana Pavese nel suo programma culturale prosegue domenica 22 aprile alle 11.45 in Basilica con il Concerto d'Organo di Maria Cecilia Farina e martedì 24 aprile con la Lectio Augustini dalle 10 alle 17 in Università e alla sera in Basilica con il “Concerto: Messa di Josquin Desprez”. Sabato 28 aprile la Visita alle Memorie Agostiniane di Pavia con inizio in San Pietro in Ciel d'Oro.
 
Per quanto riguarda il programma religioso, sabato 21 aprile alle 18.30 il vescovo di Pavia monsignor Giovanni Giudici celebrerà la S. Messa al termine della quale verranno esposte le reliquie di Sant'Agostino che rimarranno esposte alla venerazione dei fedeli fino a domenica 29 aprile quando monsignor Martino Canessa, vescovo di Tortona, chiuderà la Settimana Agostiniana Pavese con la celebrazione dell'Eucarestia delle 18.30.
 
 Informazioni 
Quando: dal 21 al 29 aprile 2012

 

Comunicato Stampa
Antonello Sacchi

Pavia, 16/04/2012 (10742)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool