Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 18 giugno 2019 (266) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV
» Pavia in poesia 2019
» Pi Greco Day 2019
» Festival del Dialogo tra Uomini e Donne
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» IV Marcia dei diritti dei bambini e dei ragazzi
» Festival dei Diritti
» Ticino Ecomarathon
» Mostra dei Funghi
» Autunno Pavese: tante novità
» Marathon Vigevano Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il romanzo di Baslot
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Prima che le foglie cadano
» Presentazione inutile
» La bellezza della scienza
» Maria Corti: una vita per la parola. Un viaggio editoriale
» Walking the Line
» Pillole di... fake news
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Schiavocampo - Soddu
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 10721 del 11 aprile 2012 (2348) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
XIV Settimana della Cultura - Musei Civici, Archivio di Stato e Broletto
XIV Settimana della Cultura - Musei Civici, Archivio di Stato e Broletto
Anche quest’anno, il MiBAC, per promuovere e valorizzare il Patrimonio culturale italiano, apre gratuitamente le porte di musei, ville, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali, per nove giorni, dal 14 al 22 aprile su tutto il territorio nazionale.
Lo scopo fondamentale della Settimana della Cultura è quello di trasmettere l’amore per l’arte e favorire nuove esperienze culturali attraverso la conoscenza del nostro immenso patrimonio, grazie anche al coinvolgimento di altre istituzioni pubbliche e private. Ricco dunque il calendario di appuntamenti che spaziano da mostre a convegni, da laboratori didattici a concerti, da aperture straordinarie a visite guidate che renderanno ancora più speciale l’esperienza di tutti i visitatori.
 
Il nostro capoluogo aderisce alla manifestazione offrendo a tutti i visitatori l’ingresso gratuito ai Musei Civici (tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10.00 alle 18.00). Inoltre, numerose iniziative animeranno la città…
Domenica 15, alle 15.00, un incontro e performance in collaborazione con Idea Danza: Danzare... fotografare tra i tesori d’arte del Castello Visconteo.
Martedì 17, alle 17.00, sempre il castello sarà sede de Il cantiere della cattedrale, una visita guidata alla Sezione Romanica con anteprima del nuovo percorso interattivo.
Pavia vista dal suo borgo: storie di gente e di natura è il titolo della visita guidata che si terrà in occasione della IX Giornata Nazionale del Trekking Urbano - edizione primaverile, in calendarioper sabato 21, alle 15.30 (con ritrovo alle 15.15 al parcheggio dell’Area Vul, tel. 0382/079943, e-mail: turismo@comune.pv.it).
Il paesaggio nell’arte è, invece, l’appuntamento di domenica 22, ore 16.00, che alla visita ai dipinti di paesaggio della Pinacoteca Malaspina abbina un’attività per bambini dai 9 agli 11 anni. (Ritrovo presso la biglietteria dei Musei Civici, prenotazioni allo 0382/33853 o via mail a prenotazionimc@comune.pv.it).
 
Inoltre due mostre fotografiche tra cultura e impegno sociale attendono il pubblico allo Spazio per l’Arte contemporanea del Broletto: I volti della passione, dal 3 al 15 aprile, e Le dimore invisibili, dal 19 aprile al 6 maggio. (Ingresso da Piazza Cavagneria, da lun. a ven.: 16.00-19.00, sab. e dom.: 10.00-12.00 e 16.00-19.00).
 
Anche l’Archivio di Stato di Pavia aderisce alla manifestazione proponendo la mostra documentaria Cose mai Viste!, che vedrà esposti documenti inediti membranacei, cartacei e cartografici pervenuti all’Archivio a titolo di dono, tra il 1982 e il 2004.
Una collezione che presenta, tra gli altri, documenti riguardanti la Chiesa di San Colombano di Pavia, il Monastero di San Pietro in Ciel D’oro, il Monastero di Santa Maria De Medio nonché di una selezione di disegni e progetti tecnici del Consorzio naviglio Olona di Pavia.
Viste le numerose richieste degli utenti di avere accesso ai locali dell’Istituto e conoscerne la storia architettonica e documentaria, nel prossimo fine settimana saranno offerte, secondo quella che è ormai diventata una piacevole consuetudine, due visite guidate. (Archivio di Stato di via Cardano 45, sab. e dom.: 10.30-13.00 / 15.00-20.00; lun., mer. e ven.: 9.30-12.30; mar. e gio.: 9.30-13.30 / 15.00-17.00. L’ingresso è libero, per le visite guidate è obbligatoria la prenotazione: tel. 0382 539078, e-mail: marialaura.mascia@beniculturali.it).
 
 Informazioni 
Informazioni: altre iniziative in provincia sono segnalate sul sito internet del MiBAC

 

La Redazione

Pavia, 11/04/2012 (10721)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool