Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 18 dicembre 2017 (468) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival Ultrapadum: 25^ edizione
» PaviaPhone - Aprile
» Le nuove uscite del nuovo anno
» Concorso Lirico Internazionale “Teatro Besostri”
» Montalto Pavese come Buenos Aires
» Borghi&Valli: anteprime di giugno
» La musica rinascimentale e la musica barocca
» Roberto Durkovic: Oltre il ponte
» Oh questa è bella!
» Rock Valley Festival
» "Un Anno Incantato"
» La musica barocca di Vox Organi
» Guido Bolzoni: Happening
» Silvio canta Negroni
» “I Tesori di Orfeo”, IV edizione
» Dai classici a Gershwin
» Sinfonie … al TeSS
» Viaggi è Gospel!
» Piccola Camerata a Stradella
» Chamber Trio a Mortara on Stage

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Un capolavoro in Castello
» Era Pavia
» Racconto – Il contadino e il maslé
» Il nuovo volto dell'archeologia nel Vicino Oriente
» Oltrepò infinitamente grande, infinitamente piccolo, infinitamente complesso
» Incontro con Laura Silvia Battaglia
» Un nodo al fazzoletto
» Il pranzo è servito
» Pasternak, Feltrinelli e la pubblicazione de Il dottor Živago
» I "giardini" nel Vicino Oriente antico
» Pavia Art Talent
» Emozioni in armonia
» Ultimo week end: saluto ai Longobardi
» Africa da immaginario e realtà
» "A ruota libera" con Gabriella Kuruvilla
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 10676 del 26 marzo 2012 (2616) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Hildesheim e Pavia gemellati in musica
Hildesheim e Pavia gemellati in musica
Il Coro Internazionale di Hildesheim è stato fondato nel 1992 dall’attuale direttrice Gerlinde Lauckner. Una delle finalità principali del Coro è quella di favorire, attraverso il canto e la musica, la fratellanza fra gli uomini, fra i popoli e fra le diverse culture. È per questo che viene data particolare importanza ai gemellaggi internazionali. Il Coro, infatti, è gemellato con cori di città sparse in varie parti del mondo e, naturalmente, con il coro dell’Istituto “Vittadini” di Pavia.
Il Coro è stato a Pavia in altre due occasioni: nel 2001 e nel 2003.
 
Fin dalla seconda metà degli anni Ottanta l’Istituto Musicale Vittadini” aveva istituito un coro formato da allievi ed ex allievi dell’Istituto. Il coro, diretto fin da allora da Francesco Frapolli, aveva partecipato ad importanti concerti e aveva anche vinto, o si era ben piazzato, in alcuni concorsi corali (Quartiano, Cergnago, Porana). Dopo un periodo di minor attività, dovuti anche a cambi di direzione, ha ora ripreso vitalità e si spera possa ritornare agli antichi successi. Per due volte è stato ospite del Coro Internazionale di Hildesheim.
 
Nata ad Amburgo, Juliane Wittau (soprano) ha studiato presso i Conservatori di Detmold e Lubecca.
Ancor prima di conseguire il diploma, ha intrapreso la carriera operistica cantando nei teatri di Bielefeld e Detmold. In seguito ha avuto un ingaggio continuativo presso il Mitteldeutsche Landestheather di Wittemberg. Trasferitasi ad Hildesheim, ha proseguito la sua attività professionale sia come insegnante che come cantante. Ha tenuto diversi concerti in Germania e all’estero specializzandosi soprattutto nel genere sacro (Oratori) e cameristico. Da diversi anni collabora con il Coro Internazionale di Hildesheim (ICH).
 
Yuko Boverio (soprano) si è laureata in canto lirico presso la Nagoya University of Music (Giappone). Vincitrice di numerosi concorsi lirici, nel giugno del 2004 è stata scelta per rappresentare il Giappone al Concorso Internazionale di Opera e Operetta Hans Gabon di Vienna. Ha al suo attivo anche numerosi concerti e recital in Italia e in Giappone. Da molti anni collabora, come solista, anche con il Coro dell’Istituto Musicale Franco Vittadini.
 
Nato nel Wisconsin (USA), Dave P. Brace (basso) ha studiato canto, teologia, psicologia e teoria musicale al Concordia College, nel Minnesota. Ha proseguito gli studi di formazione e perfezionamento presso il Chittaqua Music Institute, (Chittaqua, New York, USA). Ha interpretato diversi ruoli, come solista, sotto la direzione di Kinley Lange, con il Coro della prima Chiesa Presbiteriana di Austin (Texas). Con questo coro, e in collaborazione con l’ICH, si è esibito anche in Germania. Dal 2002 si è trasferito stabilmente in questa nazione dove dirige l’ensemble maschile “Vier-und-mehr” e l’associazione maschile cantanti di Golmbach.
 
Questi, in breve, i curricula dei protagonisti del concerto che si terrà martedì presso la Basilica di San Michele e che vede in programma The Crucifixiondi John Stainer per soprano, basso, coro, organo ed archi e Laudate Pueri di Georg Friedrich Handel per soprano, coro e orchestra.
 
 Informazioni 
Dove: Basilica di San Michele, Piazza San Michele – Pavia
Quando: martedì 27 marzo 2012, ore 21.00
 
 
Pavia, 26/03/2012 (10676)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool