Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 21 ottobre 2019 (319) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Liberalizzazione energia elettrica: cosa succederà?
» Piano Parcheggi a Pavia...
» Caldaiette individuali: un pasticcio che penalizza l’utente
» Lo strano caso delle bollette di conguaglio
» Bolli auto e arretrati
» Guasti telefonici: importanti risultati!
» Truffe informatiche
» Polizze sostitutive a cauzioni di affitto
» Patente a punti: luci ed ombre dopo la decisione della Consulta
» Processo Parmalat
» Multe con sovratassa!
» Novità sulle multe....
» Contro l’uso repressivo dell’autovelox
» Wind a Pavia – basta con le vessazioni
» Questo o quella per me pari sono…
» Le carte di credito
» Il risparmio tradito
» I disastri del risparmio italiano: Nasce FedeRisparmiatori
» Rilevazioni mese di settembre
» Contributi ai Consorzi di Bonifica

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Gli sposi e la Casa
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
» GamePV
» #quandocaddelatorrecivica
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 1065 del 19 maggio 2003 (1645) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Telefono quanto mi costi…
Telefono quanto mi costi…

Mentre migliaia di utenti in tutta Italia (500 in provincia di Pavia) stanno facendo i conti con salatissime bollette telefoniche dovute alla truffe milionaria dello 709..., le compagnie telefoniche sono impegnate ad accapararsi i clienti con l'utilizzo di tutti i mezzi "commercialmente leciti".

Non passa giorno oramai senza che il telefono dell'ufficio o di casa squilli per proporti vantaggiosissimi contratti telefonici "super scontati" che ti garantirebbero risparmi importanti a beneficio della tua bolletta.

Ci sono schiere di "Call Center" che si occupano solo di questo e stuoli di promotori che fanno addirittura il porta a porta cercando di convincerti della bontà della loro proposta e strapparti una firma sul contratto.
E' ovvio che siamo in una situazione paradossale e come sempre da queste cose nascono i pasticci e le difficoltà per i consumatori: frastornati da pubblicità ingannevoli e da messaggi suadenti si perdono in una giungla tariffaria incomprensibile e che ha poco di trasparente.

Basti ricordare la pressante campagna pubblicitaria della Wind Infostrada; quella del cane bianco e nero e di un falò in cui si incendiavano vecchie cose ed un vecchio telefono, per far intendere agli utenti che l'ora X era finalmente scoccata: grazie alla concorrenza e soprattutto alla nuova compagnia telefonica, gli utenti avrebbero potuto bruciare e dire addio ad un fastidioso residuo del monopolio, il canone fisso telefonico.
Peccato però che l'Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato su conforme ricorso della Federconsumatori promotrice del CAVI (Comitato Acquirenti Vendite Ingannevoli) ha accertato che questo spot, che ha invaso le case degli italiani, era falso ed ingannevole e salvo alcuni limitatissimi casi il canone rimaneva comunque a carico dell'utente.

Sull'altro fronte va poi registrato la grande guerra dei servizi non richiesti che particolarmente Telecom offre, e fattura, anche in mancanza di accettazione del cliente.
Offrono di tutto (teleconomy, segreterie, servizi vari, disabilitazione ecc.ecc.) e ti riempiono la bolletta di numerose voci che ne aumentano l'ammontare per servizi che spesso non vengono nemmeno utilizzati.

Una ns. recentissima indagine, condotta su più di 600 bollette raccolte in Pavia e provincia, ha riscontrato che le fatture di Telecom sono mediamente sovradimensionate del 15%20% dai costi impropri – suonerie, prese, noleggio apparecchi telefonici, memotel, avviso di chiamata, teleconomy, conversazione a tre ecc. – spesso il cliente non sa nemmeno della loro esistenza (il 20% degli intervistati) e soprattutto non sa come si fa a disdettarli.

L'ultima novità della Telecom è un'offensiva per riconquistare i clienti perduti, ovvero quelli passati ad altro gestore che hanno già attivato il Carrier Pre Selection. Telecom ha infatti incaricato un call center esterno di contattare questi clienti per invitarli a ritornare nella società.
Ti chiamano e indipendentemente da quello che tu dici, ti inviano a casa la letterina da firmare che è anche concepita in modo da far apparire che c'è stata una tua richiesta. Alla faccia della Privacy.

 
 Informazioni 
 

Mario Spadini

Pavia, 19/05/2003 (1065)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool