Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 19 luglio 2019 (311) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival di Gypsy
» Birrifici in Borgo
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» Festival delle Farfalle
» Il romanzo di Baslot
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Lo sguardo Oltre
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
» Risate Solidali
» Giornata del Naso Rosso
» L'Aquila, 6 aprile 2009: una svolta nella comprensione e percezione dei terremoti italiani
» Presentazione inutile
» Open Day al Vittadini

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» Il romanzo di Baslot
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Prima che le foglie cadano
» Presentazione inutile
» La bellezza della scienza
» Maria Corti: una vita per la parola. Un viaggio editoriale
» Pillole di... fake news
» Walking the Line
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 10649 del 19 marzo 2012 (2606) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I Venerdì all'Osteria
I canterini di Romagnese nella foto di Paolo Ferrari
Ai tempi di Carlo Magno i feudatari, protettori e custodi del Sacro Romano Impero, costituirono dei "sicuri passaggi al mare" sull'asse nord-sud. Su questi sentieri venivano portati al mare i prodotti di facile esportazione, principalmente armi e lana e veniva riportato il preziosissimo sale, indispensabile per la conservazione di formaggi ed insaccati.
Queste mulattiere evocano nomi oggi noti sia agli amanti del trekking che agli appassionati della cultura popolare lombarda, emiliana, ligure e piemontese: valle Staffora, val Trebbia, val di Taro, val Curone, val Borbera, monte Chiappo, monte Antola, Torriglia...
 
Ma nella fitta trama di sentieri e strade che attraversano le alte valli delle province di Piacenza, Genova, Pavia e Alessandria, i luoghi del passaggio dalla pianura Padana al mare, non si sono solo scambiate merci, ma è fiorita nel corso dei secoli una ricca tradizione musicale, per molto tempo tramandata solo oralmente da musicista a musicista.
La musica, il ballo e il canto segnavano e segnano i momenti più importanti della vita delle genti dell'Appennino: il fidanzamento, il matrimonio, la gioia del ritorno della stagione primaverile, le feste nelle notti d'estate, le nascite e le morti.
 
L’associazione culturale "le Vie del sale", l’agriturismo "la Torrazzetta" e osteria-acoustic live Tiratardi hanno organizzato, sotto la direzione artistica di Franco Guglielmetti, I Venerdì all’Osteria, canti corali, pifferi e balli della tradizione popolare italiana, rassegna atta a ricreare proprio quelle atmosfere e coinvolgere tutti gli amanti della musica tradizionale.

 
 Venerdì 23 marzo
Canti popolari di Romagnese
 Venerdì 30 marzo
Balli con i pifferi delle Quattro Province
Gabriele Dametti, piffero;
Franco Guglielmetti, fisarmonica;
Bernardo Beisso (Banda Brisca), chitarra e voce
 
 Venerdì 13 aprile
Canterini delle quattro valli
Canti popolari genovesi e trallallero
 
 Venerdì 20 aprile
Colleri u canta
 
 
La ricchezza e la bellezza di questo repertorio, la sua struggente vitalità rivivono nella esecuzione e nel lavoro di appassionata ricerca di questi musicisti.
Queste tradizioni si sono tramandate nei luoghi tipici di queste valli, le osterie, le sagre e le feste popolari, grazie alla passione e alla caparbietà di alcune persone, custodi orali dei tempi passati.

 

 
 Informazioni 
Dove: Strada Provinciale Bressana-Salice 22, c/o Osteria-acoustic live "Tiratardi" - Retorbido
Quando: 23, 30 marzo e 13 e 20 aprile 2012, inizio spettacoli ore 21.30
Ingresso: libero
 

Comunicato Stampa

Pavia, 19/03/2012 (10649)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool