Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 18 ottobre 2019 (246) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Walking the Line
» Pillole di... fake news
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» Alda Merini la poetessa dei Navigli
» Nicola Attadio racconta Nellie Bly

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 10639 del 18 marzo 2012 (3072) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Farsi un’idea della crisi
Farsi un’idea della crisi
Dieci incontri sulla crisi che “morde le nostre vite” in un contesto aperto e informale, il bar dell'Università .E’ questa la proposta di studenti e ricercatori dell'ateneo pavese che dal 21 marzo al 22 maggio (dalle ore 18) organizzano “Farsi un’idea della crisi” lezioni aperte, con musica e aperitivo, realizzate con la collaborazione gratuita di docenti interni ed esterni all'ateneo. Per saperne di più su debito pubblico e speculazione finanziaria, responsabilità politica e globalizzazione.
 
La proposta è degli studenti dell’Udu e dei ricercatori della Rete 29Aprile dell'Università di Pavia: un’iniziativa che ha già preso piede con successo in diversi atenei italiani, su impulso di ricercatori e studenti universitari.
Nell'Università - spiega per gli organizzatori la ricercatrice Cristina Barbieri - si trovano competenze scientifiche che possono aiutare la comprensione di fenomeni economici che si sono abbattuti sulle nostre vite, per interpretarli senza esserne soltanto sopraffatti.
Abbiamo pensato all'organizzazione di un ciclo di seminari divulgativi, in tema di crisi economica, tenuti da studiosi interni ed esterni al nostro ateneo.
Le lezioni non saranno per "addetti ai lavori": saranno invece aperte e adatte a tutti nel tono, nel contenuto e nelle modalità.
Affronteremo insieme i "mostri" del debito pubblico e della speculazione finanziaria, entreremo nel mondo economico globale, risaliremo alle radici della crisi, esploreremo alcune proposte europee.
Affogheremo poi le nostre paure e fatiche quotidiane nell'aperitivo "il calice amaro" e nella musica che aprirà e chiuderà ogni evento.
Abbiamo pensato questo ciclo di lezioni come un servizio di pubblica utilità:. l'esperienza del lavoro quotidiano di ricercatori e studiosi messa a disposizione di tutti in un momento difficile per tutti, Università e ricerca compresi.”
 
Ogni incontro prevede la partecipazione di un docente dell’Università di Pavia, che dialoga con un ricercatore e uno studente, oltre che con il pubblico. Due gli ospiti esterni: Sergio Cofferati, che il 4 maggio (ore 11, nell’aula grande di Scienze Politiche) interverrà su “La crisi, l’Europa, il lavoro” e Michele La Notte della Banca d’Italia, l’8 maggio (ore 11, nell’aula grande di Scienze Politiche).
 
Il ciclo di incontri “Farsi un’idea della crisi” è a cura di Coordinamento per il Diritto allo Studio-Udu, Rete29aprile e Università di Pavia: Alessandro Bacchetta (ricercatore in Fisica), Cristina Barbieri (ricercatrice in Scienza della politica), Grazia Bruttocao (capoufficio stampa), Bernardo Caldarola (studente di Scienze politiche), Giovanni Ferma (studente di Scienze politiche), Gianni Paramithiotti (ricercatore in Economia), Ludovico Pernazza (ricercatore in Matematica).

 

 
Consulta il programma completo.

 Informazioni 
Quando: 21 marzo -  22 maggio 2012

 

Comunicato Stampa

Pavia, 18/03/2012 (10639)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool