Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 8 marzo 2021 (583) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festa dell'Albero 2019
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 10618 del 14 marzo 2012 (3614) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Cene Longobarde
Cene Longobarde
Un menù tutto longobardo è quello che la Condotta Slow Food di Pavia insieme alla Prof.ssa Luigia Favalli, studiosa di gastronomia pavese e membro del direttivo, ha preparato in occasione delle tante iniziative in calendario per la Settimana Longobarda, e che può essere gustato in the ristoranti pavesi, che hanno aderito all’iniziativa, al costo di euro 35,00.
 
Le cene dedicate alla tavola longobarda comprendono gnocco fritto e salumi, zuppa di farro, maialino al vino, insalatine dell’orto, colomba con i frutti di bosco, vini naturali, focacce rustiche, e sono prenotabili presso la Trattoria  la Pesa di Belgioioso (socio Slow Food)  e la Trattoria Ressi di Pavia, il 15 marzo, mentre il 17 si potrà mangiare longobardo anche alla Barcela di Travacò Siccomario.
 
Sempre nella giornata del 15 marzo, in S.M. Gualtieri alle ore 17 si terrà un convegno dal titolo “Donne e mense longobarde tra fatti e misfatti”, dedicato alle donne  e al cibo dei  Longobardi, tenuto dalla Prof. Andreolli,docente di storia medievale, introdotto della prof. Favalli e da Isa Maggi, fiduciaria della Condotta di Pavia.
 
Immaginate lo Scrittorio di un monastero,nascosto fra le colline del Piacentino: i frati, in silenzio, ricopiano su pergamena i testi fatiscenti o rovinati dall’uso che rischiano di andare perduti. Uno solo di essi ha l’aria ìlare di chi si sta divertendo: sta scrivendo un testo di cucina per il confratello cuoco.
E’ un ricettario che risale a 150 anni prima, è stato scritto in latino da un nobile di Ravenna, il Goto Vinjidaharis: in latino Vinidarius (si sa, noblesse oblige!). Tutti, in quel convento, sono di stirpe longobarda ma quelle ricette sono davvero buone anche se non sono “di casa”.
 
 Informazioni 
Cene Slow Food
Quando
: giovedì 15 marzo e sabato 17 marzo
Dove:
Trattoria la Pesa di Belgioioso, Trattoria Ressi, Barcela di Travacò Siccomario
Costo: euro 35,00 a persona, si consiglia la prenotazione

Donne e mense longobarde tra fatti e misfatti”
Quando
: giovedì 15 marzo, ore 17,00
Dove: S.M. Gualtieri, Pavia

Info
: sito di Slow Food, Condotta di Pavia

 

La Redazione

Pavia, 14/03/2012 (10618)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool