Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 18 marzo 2019 (243) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Mozart, un ragazzo davvero galante
» Lo Stradivari di Kavakos
» Concerto per due clavicembali e orchestra
» Hiroaki Masuda e Milano Classica
» La stagione concertistica vogherese

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Festival del Ridotto
» Il Festino di Banchieri per il Coro del Borromeo
» Bob Marley's Celebration
» Quartetto di Fiesole e Andrea Lucchesini in concerto al Borromeo
» Cantata anarchica per De André
» I Canti di Natale: piccola lezione con interventi musicali
» Storia di un violino
» Lezione-concerto sul rock
» 150 anni morte Gioacchino Rossini - Petite Messe Solennelle in Carmine
» All you need is rock
» Semplicemente Sacher
» Madama Butterfly
» Notturni in Certosa
» B&V tra Buenos Aires e Budapest...
» Omaggio a Gershwin
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 10503 del 10 febbraio 2012 (1811) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Concerto straordinario de I Solisti di Pavia
Concerto straordinario de I Solisti di Pavia
Dopo il grande successo della tournée 2011, promossa in occasione del Decennale della loro nascita, che li ha visti protagonisti al Teatro Ermitage di San Pietroburgo, al Teatro alla Scala di Milano e al Teatro Fraschini di Pavia per il concerto del loro decimo compleanno, I Solisti di Pavia, l’Orchestra da Camera diretta dal Maestro Enrico Dindo, rientrano nella loro città e aprono la stagione 2012 con un concerto al Teatro Don Bosco, organizzato grazie al supporto della Fondazione Banca del Monte di Lombardia, che da sempre sostiene in maniera concreta l’attività musicale dell’Orchestra.
 
Dopo gli eccezionali consensi che “I Solisti” stanno riscuotendo con i loro concerti, l’appuntamento di lunedì sera sarà una felice occasione per l’Orchestra – ora denominata “Fondazione I Solisti di Pavia” – di riproporsi una volta di più al pubblico di Pavia come una delle tante eccellenze culturali della città e per la cittadinanza pavese di applaudirlaper il lustro che ha dato alla città di cui porta con orgoglio il nome.
 
Con questo concerto, infatti, si prosegue sulla linea già adottata nel 2011 con il concerto al Teatro Volta, al quartiere Scala di Pavia: l’obiettivo per “I Solisti”, infatti, è quello di esibirsi in una serie di concerti in teatri decentrati, localizzati in zone periferiche della città, proprio per cercare di avvicinare sempre di più l’Orchestra al pubblico pavese e fare in modo che la città di Pavia la consideri come un proprio “fiore all’occhiello”.
 
Anche nella scelta del programma, dedicato interamente alle musiche di Antonio Vivaldi, si è perseguito un duplice obiettivo: da una parte, proporre al pubblico un repertorio molto famoso e popolare, accessibile a tutti, dall’altra consentire ai singoli strumentisti dell’Orchestra di esibirsi con i loro “gioielli” nella propria specialità, in quanto nei concerti di Vivaldi si ritrova spesso una straordinaria apertura al virtuosismo, che concede una grande possibilità di iniziativa affidata alla personalità e alla abilità dei singoli esecutori.
 
 Informazioni 
Dove: Teatro Don Bosco, via San Giovanni Bosco, 4 - Pavia
Quando: lunedì 13 febbraio 2012, ore 21.00
Ingresso: gratuito fino a esaurimento posti
Per informazioni: tel. 0382/411011
 
 
Pavia, 10/02/2012 (10503)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool