Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 31 ottobre 2020 (166) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Carnevale al Museo della Storia
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 10446 del 23 gennaio 2012 (2904) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Peccati di gola e di vecchiaia... di Gioacchino Rossini
Peccati di gola e di vecchiaia... di Gioacchino Rossini
Una serata dedicata alla conoscenza di un autore della grande musica operistica: Gioacchino Rossini. A parlarne sarà Quirino Principe, musicologo e uomo di grande cultura, le cui parole saranno accompagnate da brani al pianoforte eseguiti da Alessandro Marangoni.
 
Quirino Principe (Gorizia, 1935), Accademico di Santa Cecilia in Roma, ha insegnato Storia della Musica Moderna e Contemporanea all’Università di Trieste, e Filosofia della Musica all’Università di Roma-Tre.Insegna Drammaturgia del Teatro d’Opera nell’Accademia dell’Opera Italiana di Verona. Musicologo, germanista, poeta, esercita una frequente attività di drammaturgo, autore di testi per musica, attore.
Traduttore da varie lingue, ha tradotto l’integrale delle circa 300 Cantate di J.S. Bach, molte opere di Ernst Jünger per le edizioni Guanda e Longanesi, il carteggio tra Karl Jaspers e Hannah Arendt per Feltrinelli, molti libretti d’opera per vari teatri italiani e stranieri, molti melòloghi e drammi con musiche di scena da lui tradotti dal tedesco, dal francese, dall’inglese, dal russo, dal norvegese, con musiche di Benda, Schubert, Schumann, Mendelssohn, Liszt, Wagner, Poulenc, Prokof’ev, Strauss, Britten, Peter Maxwell Davies (di cui ha interpretato a Firenze nel 2009 e a Bari nel 2010 la Messe sur l’Homme Armé).
Nel 2006, Quirino Principe ha fondato il Trio Telos (soprano, pianoforte, recitante e attore; egli stesso svolge quest’ultimo ruolo), e il Trio Flûns (duo pianistico e voce recitante) nel quale egli ha il ruolo vocale. E con il pianista Alessandro Marangoni, nel 2006 ha costituito il Duo “Alessandro Quirini & Quirino Alessandri” che da anni compie affollatissime tournée in tutta Italia e all’estero, presentando monograficamente, in parola e in musica, protagonisti della storia musicale d‘Occidente.
 
Nato nel 1979, Alessandro Marangoni ha iniziato giovanissimo gli studi musicali e si è diplomato in pianoforte col massimo dei voti, lode e menzione con Marco Vincenzi presso il Conservatorio di Alessandria.
In seguito si è perfezionato con Maria Tipo e Pietro De Maria alla Scuola di Musica di Fiesole. Contemporaneamente si è laureato in Filosofia presso l’Università di Pavia (con una tesi sulla filosofia della musica di Fernando Liuzzi), alunno di merito dell’Almo Collegio Borromeo.
Ha debuttato nel dicembre 2007 con un recital al Teatro alla Scala di Milano, in un omaggio a Victor de Sabata nel 40° anniversario della morte, insieme a Daniel Barenboim.
Premiato in diversi concorsi nazionali e internazionali, tiene regolarmente concerti come solista nei principali centri italiani ed europei, svolgendo anche un’intensa attività cameristica.
Di recente ha suonato al Teatro alla Scala, all’Accademia di Santa Cecilia a Roma (Parco della Musica), all’Accademia della Crusca di Firenze, il Teatro La Fenice di Venezia, il Teatro Verdi di Trieste, alla Cappella Paolina del Quirinale in Roma, per il Rossini Opera Festival di Pesaro, l’Orchestra Filarmonica di Torino, l’Associazione Musicale Lucchese, la Fondazione Walton di Ischia, l’Engadiner Internationale Kammermusik-Festspiele, la Sagra Musicale Umbra, l’Estate Musicale a Portogruaro, il Centro Studi Musicali “F. Busoni” di Empoli, il Teatro Giordano di Foggia, il Teatro Gentile di Fabriano, il Teatro Coccia di Novara, il Teatro Dal Verme di Milano, l’Aula Magna dell’Università “La Sapienza” di Roma, il St. John’s College di Cambridge, l’Istituto Italiano di Cultura a Londra, con notevole successo di pubblico e di critica.

Il programma della serata, intitolata “Rossini Secondo Alessandro Quirini e Quirino Alessandri, ovvero: Peccati di gola e di vecchiaia” proporrà il seguente programma: dai Péchés de vieillesse - Album de Chaumière: Gymnastique d’écartement, Petite polka chinoise, Prélude inoffensive e Marche; e dai Péchés de vieillesse - Album pour les enfants dégourdis: Barcarola, Une caresse à ma femme e Un petit train de plaisir, comico-imitatif.
 
 Informazioni 
Dove: Civico Teatro Cagnoni - corso V. Emanuele II, 25 - Vigevano
Quando: sabato 28 gennaio 2012 al ore 21.00
Ingresso: 10,00 euro

 

 
 
Pavia, 23/01/2012 (10446)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool