Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 20 maggio 2019 (226) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Giornata del Naso Rosso
» L'Aquila, 6 aprile 2009: una svolta nella comprensione e percezione dei terremoti italiani
» Open Day al Vittadini
» Presentazione inutile
» Maria Corti: una vita per la parola. Un viaggio editoriale
» "Com' è profondo il mare"
» SEMI
» Ti si moj zivot - Tu sei la mia vita
» A tu per tu con Federico Zandomeneghi
» Le cose in comune
» Scuola per cuccioli e le loro famiglie
» Pavia Barocca
» Flower Salad, una mostra di Alice Romano
» Contrahecha a la de El Milanés
» Vivere con gli animali
» Piccolo canto di Resurrezione
» IngannaMente...
» Radiostrambodramma
» C'era una volta... A la nosa manera

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» L'Aquila, 6 aprile 2009: una svolta nella comprensione e percezione dei terremoti italiani
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festa del Roseto
» SEMI
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Scuola per cuccioli e le loro famiglie
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Oltrepò: terra di api
» In viaggio verso lo spazio con Roberto Battiston
» Primavera al Bosco Negri
» Le costellazioni e il cielo di marzo
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» 2 passi … tra rogge, boschi e peschiere
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 10420 del 12 gennaio 2012 (2806) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Gratis al Museo di Storia Naturale
Gratis al Museo di Storia Naturale
Nella mattinata di sabato prossimo, apre al pubblico, con ingresso gratuito, il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pavia.
 
Il Museo, fondato nel 1771 per volere dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria, che direttamente da Vienna fece arrivare le prime collezioni, fu avviato dal naturalista Lazzaro Spallanzani, che per un trentennio fu docente e ricercatore presso il nostro ateneo.
 
Sul finire del ‘700 erano già 20mila gli esemplari conservati al museo provenienti da ogni parte del mondo. Il museo comprendeva all’epoca non solo reperti di zoologia ma anche campioni di mineralogia. Fu nel 1875, con la prima divisione delle discipline di Scienze Naturali, che vennero suddivise anche le diverse collezioni… Il patrimonio complessivo (tuttora oggetto di restauro conservativo) è di circa 500mila esemplari.
 
Nell’attuale sede espositiva di via Guffanti (raggiungibile anche con l’autobus n. 4) è possibile ammirare 6mila reperti di vertebrati e invertebrati disposti entro grandi armadi lignei ottocenteschi.

Le collezioni spaziano da un coccodrillo del Nilo donato da un conte (1782) a un maestoso ippopotamo giunto da Mantova (1783), da due leoni algerini, acquistati a Parigi nel 1812, a un gorilla, comprendendo alcuni acquisti di epoca spallanzani, come il tursiope recuperato durante un viaggio a Marsiglia (1781) e lo squalo di oltre 3 metri di lunghezza, proveniente dallo stretto di Messina.
 
E ancora, in esposizione, variegate raccolte di uccelli, rettili, pesci, sia marini che d'acqua dolce, anfibi e forme curiose dal mondo animale (tra cui una testa di vitello affetta da ciclopia e l’agnello senza testa).
 
 Informazioni 
Dove: Museo di Storia Naturale, via Guffanti, 13 (zona via Riviera) - Pavia
Quando: sabato 14 gennaio 2012, dalle 9.00 alle 12.00.
Prossime aperture: sabato 11 febbraio, 10 marzo, 14 aprile, 12 maggio, 9 giugno e 14 luglio.
Per informazioni: Museo di Storia Naturale piazza Botta 9 - tel. 0382/986308, e-mail: centro.museo@unipv.it. 
 

La Redazione

Pavia, 12/01/2012 (10420)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool