Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 17 ottobre 2019 (247) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Liberalizzazione energia elettrica: cosa succederà?
» Piano Parcheggi a Pavia...
» Caldaiette individuali: un pasticcio che penalizza l’utente
» Lo strano caso delle bollette di conguaglio
» Bolli auto e arretrati
» Guasti telefonici: importanti risultati!
» Truffe informatiche
» Polizze sostitutive a cauzioni di affitto
» Patente a punti: luci ed ombre dopo la decisione della Consulta
» Processo Parmalat
» Multe con sovratassa!
» Novità sulle multe....
» Contro l’uso repressivo dell’autovelox
» Wind a Pavia – basta con le vessazioni
» Questo o quella per me pari sono…
» Le carte di credito
» Il risparmio tradito
» I disastri del risparmio italiano: Nasce FedeRisparmiatori
» Rilevazioni mese di settembre
» Contributi ai Consorzi di Bonifica

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Gli sposi e la Casa
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
» GamePV
» #quandocaddelatorrecivica
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 1037 del 7 maggio 2003 (2624) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
709… continua la truffa miliardaria
709… continua la truffa miliardaria

Stanno arrivando in questi giorni nelle case dei pavesi le fatture telefoniche relative al terzo bimestre 2003. A molti la loro lettura fa fare un sobbalzo di fronte a bollette gonfiate, improvvisamente schizzate a cifre astronomiche, per effetto di "telefonate" dirette al fatidico 709...... e fatturate a peso d'oro.

E' il prefisso "truffa" più recente cha ha aumentato la sequela di quelli già conosciuti (144..., 166..... e 899....) dagli utenti dei servizi telefonici Nazionali.
Un prefisso che precede numerazioni di linee calde che costano cifre considerevoli e che offrono "agli ignari" utenti, servizi commerciali e di varia natura ad alto contenuto di guadagno, ovviamente a totale beneficio di chi le affitta e le gestisce.

La quasi totalità di questo traffico telefonico anomalo si svolge via internet per effetto del cosi detto "Trojan Horse";veri e propri virus che s'installano, a volte senza colpa dell'utente, nel computer di casa e continuano a chiamare tuo malgrado il numero fatidico che aumenta la bolletta.
Basta entrare in siti che offrono succose novità (suonerie, musica, loghi, semplici fotografie ecc.ecc.) o cliccare inavvertitamente su anonimi banner pubblicitari per ricevere programmini "exe" (eseguibili).
Se non ci fai caso, o sei poco esperto, il programma s'installa e una volta nel computer utilizza la tua connessione telefonica per collegarti a numerazioni di 709...

Dall'inizio di maggio abbiamo avuto quasi 20 telefonate di protesta e segnalazione di fronte ad una situazione che in provincia di Pavia (fonte anonima di un funzionario Telecom) sta coinvolgendo più di 500 utenti.

Le linee di 709... sono gestite da società private e cool centar (EDISONTEL, PLUGIN ecc.ecc.) transitano per i canali della Telecom che ne incassa il corrispettivo, trattiene una cospicua quota per se e riversa il resto ai noleggiatori.
La Telecom purtroppo (trincerandosi dietro la mancanza di disposizione specifica dell'Autorità) non consente il blocco preventivo del 709.....e ti offre invece, dietro pagamento, un apposito servizio di disabilitazione.
Le tariffe, dei servizi collegati, sono molto care e prevedono scatti sostanziosi alla risposta (da 1 € a 3) e prezzi (il minuto) da capogiro fino ad arrivare al massimale di 1,887 €.

E' una trappola infernale, da noi più volte denunciata, che si aggiunge a quelle già conosciute e crea il legittimo sospetto che nelle telecomunicazioni l'inganno sia di casa. Si tratta di un servizio non richiesto, secondo noi illegittimo e passibile di denuncia.
Nell'attesa che l'Autorità per le telecomunicazione si decida ad intervenire consigliamo gli utenti che incappano in questa disavventura di formulare una specifica denuncia ad un'autorità di pubblica sicurezza, di non pagare quella parte della bolletta, e di avviare la protesta a Telecom.
E' ovvio che il computer di casa va poi bonificato e che è preferibile installarvi un programma di protezione.
Come associazione oltre a tutte le informazioni del caso stiamo anche valutando di fornire, a chi lo chiederà, il programma per inibire l'uso del 709...

 
 Informazioni 
 

Mario Spadini

Pavia, 07/05/2003 (1037)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool