Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 16 ottobre 2019 (266) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 10355 del 9 dicembre 2011 (2194) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Fossati al Fraschini
Fossati al Fraschini
É partito il 9 novembre dal Teatro degli Arcimboldi di Milano il Decadancing Tour di Ivano Fossati che, come lui stesso ha dichiarato, sarà la sua ultima tournée.
 
Decadancing avrebbe potuto chiamarsi “vi lascio una canzone”; e, invece, Fossati ce ne lascia dieci, una più bella dell’altra, con questo “album dell’addio”, più vicino alla spontaneità rokkettara degli inizi, un altro grande bellissimo album di Fossati.
Ho capito perfettamente la sua voglia di abbandonare il mondo dell’industria discografica e la sua logica di marketing che rendono un piacere un dovere a lungo andare insopportabile. Ma, per sua stessa ammissione, continuerà a suonare e a comporre (se ne avrà voglia). Chissà che, prima o poi, non esca un nuovo album autoprodotto.
 
Fossati con la sua band vuole offrire al pubblico un concerto vigoroso e intenso che sia anche solare e divertito.
La scaletta va dalle ultime canzoni di Decadancing eseguite per la prima volta dal vivo, attraverso brani come “Cara democrazia”, “La crisi”, “Ho sognato una strada”, “E di nuovo cambio casa”, “Una notte in Italia”, “C’è tempo”, “L’orologio americano”, “Stella benigna”, “Il bacio sulla bocca”, “La costruzione di un amore”, “Di tanto amore” e “Settembre.
 
Assistere al concerto sarà come sfogliare le pagine del libro Tutto questo futuro, ricco di immagini e testi inediti, appena pubblicato da Rizzoli e ripercorrere attraverso i suoi momenti salienti un itinerario artistico di altissima qualità.
 
I musicisti che accompagnano Ivano nel Decadancing Tour nei teatri sono: Pietro Cantarelli (produzione artistica e arrangiamenti, pianoforte, tastiere, Hammond, chitarre elettriche, fisarmonica e voce), Claudio Fossati (batteria e percussioni), Riccardo Galardini (chitarre acustiche, nylon, elettriche, mandola), Fabrizio Barale (chitarre elettriche e acustiche, voce), Max Gelsi (basso elettrico e acustico) e Martina Marchiori (violoncello, fisarmonica, organetto, tastiere, percussioni).
La qualità del suono è assicurata dalla fedelissima Marti Jane Robertson.
 
A pochi giorni del suo attesissimo concerto al Teatro Fraschini (organizzato dalla Promoter di Silvio Petitto con la collaborazione della Fondazione Teatro Fraschini ed il patrocinio del Comune di Pavia - Assessorato alla Cultura, Turismo, promozione della città e marketing territoriale) anche la prevendita della data pavese prevista il 12 dicembre procede con grande successo.
 
 Informazioni 
Quando: lunedì 12 dicembre 2011, ore 21.00
Dove: Teatro Fraschini, c.so Strada Nuova - Pavia
Biglietti: per gli ultimi posti disponibili sono attive, anche in questi giorni di festa, le prevendite autorizzate: Pavia - Libreria Il Delfino, P.zza Vittoria, 11; Zona Oltrepò - Maxerre Viaggi c/o IperMontebello; Vigevano - C.I.V.A.T.U.R.S., via Dante, 29 o all’Infopoint sotto la Torre del Bramante; il giorno dello spettacolo (dalle 18.00 sino inizio spettacolo) sarà aperta la biglietteria presso il Teatro.
 

Furio Sollazzi

Pavia, 09/12/2011 (10355)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool