Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 24 ottobre 2019 (273) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Walking the Line
» Pillole di... fake news
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» Alda Merini la poetessa dei Navigli
» Nicola Attadio racconta Nellie Bly

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 10336 del 2 dicembre 2011 (2352) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La stufa dell’Anticristo
La stufa dell’Anticristo
Lunedì sera, al Collegio Ghislieri di Pavia, si terrà la presentazione dell’ultima fatica del filosofo Anacleto Verrecchia, La stufa dell’Anticristo (Fogola, Torino 2010).
 
La stufa dell’Anticristo è il secondo vagabondaggio culturale di Verrecchia – il primo era uscito due anni fa, edito sempre dalla prestigiosa casa editrice torinese – e, come nel primo caso, si tratta di un diario di viaggio nel quale, attraverso luoghi suggestivi e scorci naturali, si ripercorrono la storia e le riflessioni di grandi pensatori del passato, da Eschilo e Platone a Schopenhauer, passando per Giordano Bruno e, ovviamente, per Friedrich Nietzsche.
 
Dopo lo straordinario successo de La catastrofe di Nietzsche a Torino (Einaudi 1978), “scandaloso” saggio in cui l’immagine eroica e potente del filosofo di Dioniso veniva decisamente ridimensionata dai racconti di un Nietzsche ipocondriaco e impacciato con il gentil sesso, Verrecchia torna a parlarci del filosofo tedesco, ossessionato più dalla temperatura atmosferica che da complesse tematiche filosofiche, impegnato piuttosto in mille peripezie per l’acquisto di una stufa che lo ripari dal “freddo” italiano.
 
Fine conoscitore della cultura tedesca, collaboratore di prestigiosi quotidiani italiani (Il Resto del Carlino, La Stampa, Il Giornale), dopo aver vissuto in Germania e a Vienna, Anacleto Verrecchia intraprende numerosi viaggi dal 1954 al 2000, esperienze nelle quali annota pensieri, aforismi e riflessioni storico-politiche, non meno utili ed esaustivi di una complessa opera filosofica.  
Un viaggio a più dimensioni, quindi, un’avventura intellettuale, un volume ricco di impressioni poetiche e descrizioni quasi fotografiche, una lettura affascinante e suggestiva tanto che sembrano adeguate in questo caso le parole di Lichtenberg, fisico e aforista tedesco di cui Verrecchia è stato studioso e traduttore: “Chi ha due paia di calzoni ne venda uno e si procuri questo libro”.
 
Il volume sarà presentato dall’autore e discusso con Federico Focher, Dirigente di Ricerca presso l’Istituto di Genetica Molecolare del CNR di Pavia, e Paolo Mazzarello, Docente di Scienze Umane e Storia della Medicina presso l’Università di Pavia, per l’occasione in veste di appassionati di filosofia.
 
 Informazioni 
Dove: Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri, piazza Ghislieri - Pavia
Quando: lunedì 5 dicembre 2011, ore 21.00
Ingresso: libero.
 

Comunicato Stampa

Pavia, 02/12/2011 (10336)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool