Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 20 novembre 2019 (196) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L'altro Leonardo
» Oltrepò Pavese. L'Appennino Lombardo
» Napoleone anche a Pavia
» Marco Bianchi e "La cucina delle mie emozioni"
» Semplicemente Sacher
» Oltrepò infinitamente grande, infinitamente piccolo, infinitamente complesso
» Un nodo al fazzoletto
» Vigevano tra cronache e memorie
» Il Futuro dell’Immagine
» "Sorella Morte. La dignità del vivere e del morire”
» L' Eredità di Corrado Stajano
» Il pentagramma relazionale
» Ghislieri 450. Un laboratorio d’ Intelligenze
» Progettare gli spazi del sapere: il caso Ghislieri
» La Viola dei venti
» Solo noi. Storia sentimentale e partigiana della Juventus
» L'estate non perdona
» Il manoscritto di Dante
» Per una guida letteraria della provincia di Pavia
» A Londra con mia figlia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» L'altro Leonardo
» Looking for Monna Lisa
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
» La grande bellezza dei libri
» Un oceano di silenzio
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 10307 del 25 novembre 2011 (2653) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vedere di corsa e sentirci ancora meno
La copertina del libro
Sabato 3 dicembre è la Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità “Un giorno all'anno tutto l'anno”. In questa occasione, Marco Frattini presenterà, al Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria di Pavia, il suo primo libro Vedere di corsa e sentirci ancora meno, pubblicato con il patrocinio della Federazione Sport Sordi Italia, della quale l’autore è socio.
 
Nato a Milano nel 1976 e audioleso profondo dall’età di 19 anni, Marco Frattini è laureato in odontoiatria e protesi dentaria, si occupa di odontoiatria speciale ma ha lavorato anche come musicista e fonico. Maratoneta e campione di corsa è esperto di sistemi per l’inclusione culturale nella disabilità. È ideatore e collabora con l’associazione Li.Fra al progetto “Il teatro oltre il silenzio”.
 
Il libro è il diario autobiografico giornaliero di un anno di vita. Un racconto che non lascia spazio a false speranze o a interpretazioni illusorie e per questo ancora più sorprendente.
 
Anno 2008. Cosmo Capoverde (alias Marco Frattini) si ritrova da un giorno all’altro senza più sentire nulla a causa di una malattia. Cosmo aveva deciso di scrivere un libro sulla corsa, ma, incontrata Laura, parte alla volta di una lunga maratona introspettiva che lo porterà a riconsiderare la realtà secondo nuovi punti di osservazione. Aveva sempre avuto paura di esprimersi e dichiarare apertamente quello che sentiva e provava, prima di tutto a se stesso, ma scopre che ora ha il problema opposto: quello di aver troppe cose da voler raccontare.
 
 Informazioni 
Dove: Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria, c.so Strada Nuova, 65 - Pavia
Quando: sabato 3 dicembre 2011, ore 11.00
 
 
Pavia, 25/11/2011 (10307)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool