Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 2 giugno 2020 (971) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 10300 del 25 novembre 2011 (3148) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Festival Viaggi 2011/2012
Festival Viaggi 2011/2012
Torna anche quest’anno il Festival “Viaggi”, rassegna concertistica itinerante promossa dall'Associazione Culturale Tetracordo con il patrocinio delle Province di Pavia e Piacenza giunta alla undicesima edizione.
 
Suddiviso in due tronconi geografici (“Viaggi Lombardia” e “Viaggi Emilia”), il Festival si snoda attorno a due percorsi tematici (classica, etnica/jazz) e si avvale della direzione artistica di Livio Bollani, ed è organizzato in collaborazione con i Comuni diCava Manara, Pietra de’ Giorgi e Stradella, oltre a Pianello Val Tidone, Pecorara e alla Tampa Lirica di Piacenza.
 
Gli appuntamenti di “Viaggi Lombardia” 2011/2012 (25 novembre – 7 marzo) sono sei [compreso il concerto di anteprima dello scorso mese di ottobre] e vedranno protagonisti artisti di fama internazionale, dal grande violinista russo Sergej Krylov a Christian Meyer, batterista storico di “Elio e le Storie Tese”; da Paolo Alderighi, considerato dalla stampa specialistica come il miglior pianista jazz della sua generazione, alla vocalist e contrabbassista australiana Nicki Parrott.
 
Dopo il primo concerto di venerdì scorso, con protagonisti il pirotecnico Color Swing Trio di Paolo Alderighi, recentemente definito come “il miglior pianista jazz emergente a livello mondiale”, Christian Meyer, batterista storico di “Elio e le Storie Tese”, riconosciuto tra gli addetti ai lavori come una delle top star europee, e Alfredo Ferrario, tra i più grandi clarinettisti swing del nostro tempo, che ha incantato il pubblico con la sua musica degli anni trenta e quaranta, il programma prosegue con quello che si annuncia essere il concerto clou dell’edizione 2011/2012: sabato 3 dicembre al teatro Sociale di Stradella ci sarà infatti il recital per violino solo di Sergej Krylov, artista tra i più celebrati del nostro tempo.
 
Il secondo appuntamento al Teatro Sociale di Stradella sarà venerdì 16 dicembre. Il Claudio Angeleri 5tet e il giornalista e critico musicale di Repubblica Enzo Gentile tributeranno un omaggio multimediale a Jimi Hendrix (“Jimi Hendrix: la chitarra che ha cambiato il mondo – Suoni, immagini, parole…”), con la partecipazione, oltre che di Claudio Angeleri al piano rhodes, di Gabriele Comeglio e Rino Cirinnà ai sassofoni, Marco Esposito al basso e Tony Arco alla batteria. Lo spettacolo è inserito anche nel circuito regionale de “Il Ritmo delle Città”, rete per la divulgazione del jazz e della musica colta contemporanea.
Mercoledì 7 marzo, sempre a Stradella, verrà portato in scena lo spettacolo Swinging Ladies il nuovo, grande progetto per la Festa della Donna della cantante e contrabbassista australiana Nicki Parrott e del pianista Paolo Alderighi, con la partecipazione della pianista statunitense Stephanie Trick e del batterista Nicola Stranieri. Un omaggio in swing a tutte le donne, con alcune superstar della musica jazz internazionale per la prima volta nella nostra provincia.
 
Sempre nell’anno nuovo, sabato 21 gennaio, il Cantinone Medievale di Pietra de’ Giorgi ospiterà l’eclettico fisarmonicista modenese Tiziano Chiapelli.
Tiziano Chiapelli è un artista incline alle più diversificate esperienze musicali: salito alla ribalta grazie all'affermazione ottenuta nella prima edizione dei Concorsi Internazionali di Musica della Val Tidone, è stato protagonista di un'"escalation" sensazionale che l'ha portato a vincere altri prestigiosi concorsi nazionali e quindi ad avere collaborazioni con alcuni "mostri sacri" della musica jazz, dal fisarmonicista francese Richard Galliano al chitarrista Scott Henderson.
 
Consulta il programma completo.

 Informazioni 
Quando: 25 novembre 2011 – 7 marzo 2012
Biglietti: lo spettacolo di Pietra de’ Giorgi è ad ingresso gratuito. Per i concerti a Cava Manara, ingresso 10,00 euro (posto unico – poltrona numerata). Per il Teatro di Stradella, biglietti interi da 17,00 a 7,00 euro (ridotti da 15.00 a 6,00 euro) e possibilità di abbonamenti.

 
 
Pavia, 25/11/2011 (10300)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool