Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 10 agosto 2020 (882) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Buon viaggio Icio
» Addio, mitico “Lupo”
» Marco Zappa svizzero? Si, ma beatlesiano
» Commiato del Geom. Virginio Inzaghi
» Gianluca Massaroni, un nuovo cantautore
» Tempi “d’oro” per Drupi
» Un batterista per tutte le stagioni
» Storie: Micio (3)
» Micio Fassino ... continua
» Storie di Musica: Micio Fassino
» Per ricordare Gino Cremaschi..
» Congratulazioni Mariangela!
» Professoressa Fiona
» Germana Malabarba
» Processo ad un 50enne - V Parte
» Paul Bakolo Ngoi
» Processo ad un 50enne - IV Parte
» Maria Corti
» Processo ad un 50enne - II Parte
» Processo ad un 50enne - III Parte

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Gli sposi e la Casa
» Festival dei Diritti 2019
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 1029 del 5 maggio 2003 (3308) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Don Virginio Cambieri
Don Virgilio Cambieri

Il 6 maggio 2004 saranno 20 anni che Don Virginio Cambieri ha lasciato la sua comunità, la sua gente: se ne è andato con il corpo ma la sua anima e la sua presenza, si sentono ancora forti dopo così tanto tempo.

Anche quest'anno mi sono sentito nell'animo la voglia di rinfrescare la sua già importante e forte immagine. Durante i suoi anni di sacerdozio Don Virginio ha dedicato la sua vita alla comunità alle sue pecorelle e assieme a loro - Don Cambieri lo ha sempre sottolineato anche in punto di morte - ha costruito lo Spirito Santo una parrocchia solida, una chiesa grande per accogliere tanta gente.

Una vita passata a capire le persone, ad aiutarle ad affrontare le avversità della vita, a dare sempre una parola di conforto e,se possibile, un aiuto.
Aiutare chi aveva bisogno anche a rischio di inimicarsi gli altri: Don Virginio era capace di coinvolgere chiunque di avvicinare al Signore anche chi non credeva e non si fidava degli insegnamenti del Vangelo.
La sua capacità era anche quella di non lasciare andare alla deriva le pecorelle smarrite; come dice il Vangelo se una sola pecorella si allontana dal gregge il buon Pastore la va a riprendere.
Don Cambieri questo lo faceva e tante persone ancora oggi lo ringraziano.

Ancora oggi mi vengo in mente alcune frasi che Lui era solito ripetere, brani di Vangelo " Beati i misericordiosi, perchè troveranno misericordia" (Mt 5,7). Molto tempo Don Virginio lo dedicava alle famiglie, tante giovani coppie le ha sposate lui, per tante famiglie ha pregato "Gesù Cristo fa che la tua grazia guidi nei pensieri e le opere dei coniugi verso il bene delle loro famiglie e di tutte le famiglie del mondo"
Sempre chiedeva la protezione del Signore per le giovani coppie chiedendo che l'amore, rafforzato dalla grazia del sacramento del matrimonio, si dimostrasse più forte di ogni debolezza e di ogni crisi, attraverso le quali, a volte, passano le nostre famiglie.

Prima di morire Don Cambieri aveva sempre avuto il desiderio di edificare vicino alla sua chiesa, una casa per le persone bisognose, chissà che con il suo aiuto questo desiderio non diventi un giorno realtà.
C'è sempre bisogno di un sorriso, a volte semplici gesti d'affetto alleviano il dolore la tristezza, un abbraccio allontana la solitudine, una carezza scalda il cuore, la semplicità di un gesto che da conforto all' animo dell'individuo.

Oggi il suo ricordo scalda i cuori di molta gente e il sapere che un giorno lo rincontreremo dà serenità agli animi di molti.

Chissà forse quando quel giorno anche io lo rincontrerò avrà per me una semplice ma importante carezza. Grazie Don Cambieri, grazie Zio Don.

 
 Informazioni 
 

Massimiliano Frè

Pavia, 05/05/2003 (1029)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool