Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 15 luglio 2019 (303) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Open Day al Vittadini
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 10276 del 18 novembre 2011 (2582) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Due stranieri a Pavia
Due stranieri a Pavia
Questa settimana, oltre ai concerti che vi abbiamo segnalato, ce ne sono altri due degni di nota; anche perché si tratta di concerti di musicisti che arrivano dall’altra sponda della Manica e addirittura da oltreoceano.
Il guaio è che si terranno tutti e due di domenica; la notizia buona è che uno inizia alle 18.00 e l’altro alle 22.30. Se qualcuno se la sente, può affrontare una maratona musicale e partecipare ad entrambi gli eventi.
Ma veniamo al sodo.
 
Il primo concerto, quello dell’ora dell’aperitivo, vede protagonista il cantautore di Belfast Andy White, a un anno di distanza dal suo ultimo tour Italiano. Andy si esibirà in un “One man show” per presentare in una veste più intima le canzoni dei suoi recenti album “Songwriter” e “Garageband” oltre ai brani di album storici come “Rave on Andy White” , disco di debutto del menestrello Irlandese datato 1986 che l’ha posto all’attenzione della scena internazionale, tanto da vantare quattro stelle nel Dizionario del Rock a cura del noto critica Enzo Gentile.
Il successo di pubblico arriverà però in Irlanda tra il 1992 e 1994 con gli album “Out there” e “Destination beautiful”, tuttora i suoi lavori più venduti, con cui è stato premiato come miglior artista davanti agli U2. Andy White, si può dire che abbia girato il mondo in tour con la sua chitarra a dodici corde: dai vicoli straziati di Belfast e dai locali di musica di Liverpool dove si è affermato a metà degli anni Ottanta fino all’Australia dove attualmente vive, passando per gli Stati Uniti e il Sudafrica. In questo lungo viaggio musicale Andy ha diviso il palco con artisti del calibro di Van Morrison e si è guadagnato l’etichetta di “Bob Dylan Irlandese” oltre a vincere in patria prestigiosi Awards come miglior cantautore e meritarsi nel 1998 l’ingresso nella Hall of Fame.
 
Il secondo concerto è quello di Vanessa Peters, una giovane cantautrice indiefolk texana, apprezzata per la sua voce, deliziosa e incantevole, votata tra le 10 migliori voci ad Austin (Texas) e accostata a quella di Lucinda Williams, Emmylou Harris e Suzanne Vega, ma anche per le sue canzoni dal sapore intimo e dai testi appassionati.
Nella scorsa stagione, la presentazione dell’ultimo album “Sweetheart, Keep Your Chin Up” ha raccolto ovunque molti apprezzamenti in Italia, USA, UK, Olanda, Belgio, Germania. È stata ospitata alla BBC Radio (UK) e in Italia il TG1 le ha dedicato un servizio, disco della settimana per Radio Onda d’Urto e Controradio, presentazione dell’album su Radio 3 RAI per “Il Terzo Anello Musica”.
Le oltre 100.000 visite su YouTube, i circa 60.000 ascolti sul MySpace, le 500 date e gli oltre 6.000 cd venduti negli ultimi 3 anni, sono solo alcuni dei numeri del meritato successo che ha ottenuto la Peters.
La accompagna in queste date Joe Reyes alla chitarra elettrica.
 
Non vi resta che scegliere… o prendere tutto il mazzo.
 
 Informazioni 
Andy White
Quando: domenica 20 novembre 2011, ore 18.00
Dove: via Montemaino, 62 c/o Bar Trapani (quartiere Mirabello) - Pavia
 
Vanessa Peters
Quando: domenica 20 novembre 2011, ore 22.30
Dove: via Faruffini, 5 c/o Spaziomusica - Pavia
 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 18/11/2011 (10276)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool