Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 22 settembre 2019 (304) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Severino Boezio: la filosofia tra religione e poesia
» Le carte di Eugenio Montale negli archivi italiani
» La famiglia contemporanea: un ritratto a colori
» Studi sull'alto medioevo pavese
» Natuzza Evolo-Mistero di una vita
» La pomella genovese
» Sostenibilità energetico-ambientale e università
» Le chiavi nascoste della Musica
» Cellule, Reti e Matematica
» Dimensioni Rurali a convegno
» La cultura: una risorsa o un costo?
» Cyber-Etico
» Bambini speciali
» La bici... di Leonardo
» Muoversi in bici in città: potenzialità e fattori di criticità
» Il Consumo di Suolo: il punto, 3 anni dopo
» Il Rischio idrogeologico in Oltrepò Pavese
» Anticorpi di legalità al contagio mafioso
» Storia e storie
» Donne in economia e in politica

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 10069 del 16 settembre 2011 (3828) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Prodotti di nicchia: se ne parla a Montesegale
Prodotti di nicchia: se ne parla a Montesegale
Si svolgerà a Montesegale, nella suggestiva cornice dell’omonimo Castello,  “Paesaggio e prodotti De.Co. a Montesegale”, progetto, salito sul podio del Bando delle idee promosso dalla Provincia di Pavia (2°posto), dedicato alla valorizzazione e alla promozione delle produzioni locali, nell’ambito della tutela di pratiche e tradizioni antiche legate al lavoro, insieme alle specificità paesaggistiche e naturali che caratterizzano e identificano il territorio oltrepadano.
 
Per due giorni, sabato 24 e domenica 25 settembre, si susseguiranno interventi e riflessioni di autorità e massimi esperti del settore con l’obiettivo di tracciare un percorso di crescita effettiva basata su risorse tangibili e già a disposizione.

L’iniziativa è finalizzata al raggiungimento di più obiettivi: concertare iniziative atte a qualificare nuove maestranze locali in grado di operare nel campo del recupero delle tradizioni artigianali, valorizzare e promuovere la propria impiegabilità nel contesto territoriale di riferimento, sostenere i giovani verso l’auto imprenditorialità ed, in particolare, favorire lo sviluppo della produzioni di nicchia.
E da qui la scelta dell’Amministrazione Comunale di Montesegale di utilizzare la certificazione De.Co. come strumento per la valorizzazione di quei prodotti locali che racchiudono una cultura e una varietà di esperienze uniche, irripetibili ed inesportabili e che possono costituire un volano per le economie locali e avere risvolti positivi anche sul piano occupazionale. Bisogna valorizzare, infatti, quei prodotti di nicchia che non possono essere ampiamente commercializzati, ma devono essere acquistati nel luogo in cui hanno origine. Non si tratta più di esportare un prodotto, ma di importare turisti, che sanno di poter veramente “mangiare il territorio”, ovvero gustare prodotti tipici secondo ricette e ingredienti solo del luogo.
 
Dice il Sindaco Carlo Ferrari: “Finché saremo animati da forti individualismi non andremo da nessuna parte, anche in realtà piccole come la nostra, bisogna cambiare rotta e mettersi nell’ottica di fare sistema. Il nostro intento con questo progetto è proprio quello di operare per mettere in rete risorse e progetti del territorio e coinvolgere ad ampio raggio la popolazione sui temi identitari e sulle eccellenze locali. Abbiamo cercato di agire anche sulla diffusione delle pratiche partecipative proponendo ai nostri cittadini più giovani (età inferiore ai 26 anni) di assumersi la responsabilità dello Staff di direzione del Progetto. E questo per dargli l'opportunità di scambiare linguaggi ed autogestire esperienze espressive e formative, di associazionismo e di responsabilizzazione, puntando a favorire un inserimento attivo e consapevole nella vita sociale, mediante la promozione della cultura identitaria del territorio.
 
Consulta il programma completo.

 Informazioni 
Quando: sabato 24 e domenica 25 settembre 2011
Dove: Montesegale (PV)

 

La Redazione

Pavia, 16/09/2011 (10069)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool