Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 18 novembre 2019 (351) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Mercatino dei sapori e dell'artigianato
» La focaccia al formaggio
» La bagna Cauda

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 100 del 24 settembre 2002 (3568) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La focaccia genovese
La focaccia genovese

Per chi questo fine settimana non avesse tempo e voglia di andare a Cesena per l'invitante Festival Internazionale del cibo di strada, può sempre ovviare al problema cimentandosi nella preparazione di qualche specialità...a casa propria!

Ovviamente, da genovese doc quale sono, non posso certo esimermi dal parlarvi della specialità più buona - insieme a pesto, torta Pasqualina e panettone genovese - che è la mitica "fugassa": la focaccia genovese che tutti ci invidiano e copiano, ahimè con risultati spesso deludenti!

La fugassa altro non è che un impasto di farina, acqua, sale e olio, ha origini antichissime e visti gli ingredienti è per tradizione un cibo povero.
Pensate che i pezzettini di focaccia, insieme al vino, nel 1500 venivano consumati in chiesa durante la celebrazione dei matrimoni. Addirittura il vescovo Matteo Gambaro nel XVI secolo dovette minacciare di scomunica tutti coloro che avessero continuato a mangiare questa "pitanza" ... che non mancava di fare la sua apparizione anche durante i funerali...

La focaccia più famosa è forse quella di Recco, ogni genovese (compresa la sottoscritta) ha la sua personale e segreta ricetta di questa bontà al formaggio: mi rincresce ma fedele alla tradizione non posso dividere con voi tale ricetta... posso solo suggerire quella della semplice focaccia genovese, che comunque non vi lascerà per niente delusi. Parola!

 
 Informazioni 
 

Delia Giribaldi

Pavia, 24/09/2002 (100)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool