Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 17 settembre 2019 (656) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Corso di acquarello naturalistico
» Creare la luce
» Corsi di teatro per bambini e ragazzi
» Birra fai da te
» Corso base di Escursionismo I Livello
» Bomboniere handmade
» Lavorare a maglia con le braccia
» Albero o presepe o...?
» I corsi di Oltreunpo'
» Tutto il buono della natura
» Giardini e balconi naturali
» Teatro Forum Cittadino 2015
» Corsi di teatro
» Bonsai, alla scoperta di un'antica arte
» Origami natalizi
» Biscotti fai da te
» Piccoli naturalisti si diventa!
» Benvenuto Bacco
» L'italiano della canzone
» La Giullarata

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Il romanzo di Baslot
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Prima che le foglie cadano
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» La bellezza della scienza
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 8720 del 22 aprile 2010 (3695) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Fotografo ergo sum
Fotografo ergo sum
Me lo state chiedendo da un sacco di tempo.
Mi fermate per strada dicendo che ne sentite il bisogno. Non vi lasciate scoraggiare dal mio sguardo tra il sorpreso e lo stupefatto: “Ma perché mi prendi in giro così?”
E allora ve lo meritate proprio.
Ora sta a voi decidere di partecipare oppure no.
 
Questo è il programma del 1° Workshop di Composizione dell'Immagine Fotografica.
 
È facilmente verificabile in quale misura il vedere e la rappresentazione siano alla base della nostra educazione e della nostra cultura. Ma nonostante "vedere e rappresentare" costituiscano da sempre una conclamata necessità, il livello di alfabetizzazione nel campo dell'immagine rimane, anche oggi, molto basso, soprattutto se confrontato con quello che un'educazione tradizionale conferisce ad esempio nel campo letterario.
 
Eppure la quantità di informazioni, che tutti apprendiamo attraverso la televisione, il cinema e la fotografia lasciano facilmente capire come l'immagine sia di gran lunga il più importante tra i mezzi di comunicazione. Ma è impossibile fotografare meglio se non sappiamo distinguere quali sono gli elementi, che rendono una fotografia migliore di un'altra.
 
Ecco i fini di questo breve Workshop di Composizione dell'Immagine Fotografica. Analizzare l'immagine, scomporla nei suoi elementi primari, definire i canoni di giudizio e, una volta affinato il gusto, applicare alle immagini, che noi stessi realizziamo quei criteri, quelle regole che abbiamo imparato a conoscere.
Oppure, perchè no, infrangere quelle stesse regole, ma in modo cosciente, consapevole, e perciò tanto più evoluto.
 
Non solo, e non tanto, un corso che approfondisca l'impianto tecnico della fotografia, ma un discorso a più largo raggio sulla percezione visiva e sulla sua importanza nel processo della conoscenza.
 
 Informazioni 
Quando: sab 24 aprile 2010, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 e dom 25 aprile dalle 15 alle 18, oppure sab 1 maggio dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 e domenica 2 dalle 15 alle 18
dove: Centro culturale I Crociferi, via Cardano 8, 27100 Pavia
Costo:  50 euro di iscrizione
info e iscrizioni:  339 1122124; e-mail
 
 

Roberto Figazzolo

Pavia, 22/04/2010 (8720)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool