Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 8 agosto 2020 (972) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festa dell'Albero 2019
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 8031 del 31 agosto 2009 (3444) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I Tarocchi del Mantegna e altre curiosità
La locandina dell'iniziativa
In occasione dell'apertura straordinaria del Castello Visconteo per la Notte dei Musei di sabato prossimo, presso i Musei Civici saranno eccezionalmente esposti al pubblico i Tarocchi del Mantegna, cinquanta stampe di altissimo valore storico-artistico, incise a bulino intorno alla metà del Quattrocento.
La denominazione si deve a un’antica tradizione critica che li assegna al maestro veneto, anche se sembra forse più plausibile l’attribuzione ad un autore ferrarese vicino a Cosmé Tura.

Le carte, rilegate, sono suddivise in cinque serie da dieci, ciascuna strutturata in ordine gerarchico e contrassegnata da una lettera e da un numero progressivo: Le condizioni umane, Apollo e le Muse, Le arti e le scienze, Gli spiriti e le virtù, I pianeti e le stelle.
I simboli e le allegorie che ne caratterizzano l’iconografia non rispondono mai solo a ragioni puramente estetiche, ma indicano la direzione per un cammino di perfezionamento intellettuale, morale e spirituale. Oggetti e occasioni di gioco, forse, ma di un gioco che associa sempre al divertimento un suggerimento edificante.

Accanto ai Tarocchi del Mantegna, la Notte dei Musei offrirà l’occasione per ammirare alcuni pezzi del gioco degli scacchi della fine del XVII secolo e otto mazzi di carte da gioco storiche, compresi tra il secondo quarto del XV secolo e il primo del secolo XIX. La maggior parte di essi proviene dal legato del marchese Luigi Malaspina di Sannazzaro, che li aveva compresi nella propria celebre collezione di stampe.

Realizzata nell'ambito delle iniziative di “Aspettando il Festival”, la Notte dei Musei propone, dalle 21 alle 24, un ricco programma che prevede visite guidate, conferenze e percorsi inediti nelle varie sedi museali cittadine:
 
 Musei Civici di Pavia - Viale XI febbraio, 35  
Visita libera alle sezioni archeologica, longobarda, romanica e rinascimentale.
Apertura straordinaria della Biblioteca d'arte e della Fototeca, con esposizione di fotografie, stampe e libri antichi.
 
(c)arte da gioco
Mostra dei Tarocchi del Mantegna e di altre collezioni di giochi storici
 
Il museo in gioco: La battaglia di Pavia e Mitomemory
Seduta aperta di giochi da tavolo per bambini, ispirati al Castello e alle collezioni del museo. A tutti i bambini presenti verrà dato un gioco in omaggio
 
Ore 21.30 e 23.00: Percorsi guidati attraverso la memoria della città romanica e rinascimentale
Ore 22.00 - 22.30: Controluce. Spettacolo di giocoleria notturna a cura dell'Associazione Giocolarte e le Politiche Giovanili
Ore 22.30: La città sotto la cittàConversazione archeologica con Rosanina Invernizzi, Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia
 Museo di Storia Naturale - Via Guffanti, 13 
Dalle 21.00 alle 22.30 - Medici e naturalisti in terre lontane alla scoperta della biodiversità animale.
Percorso guidato tra le collezioni zoologiche del museo.
 
Museo per la Storia dell’Università - Strada Nuova, 65 
Visite guidate alle collezioni di fisica e medicina, per ammirare il gabinetto di fisica di Alessandro Volta e i preparati dell'antica collezione anatomica dell'Università.
 
 
 Informazioni 
Dove: Castello Visconteo, viale XI Febbraio, 35 e altre sedi - Pavia
Quando: sabato 5 settembre 2009, ingresso libero dalle 21.00 alle 24.00
Per informazioni
: tel. 0382/33853
 
 
Pavia, 31/08/2009 (8031)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool